tabs

Pubblicato il - Autore Giovanni Fischer

Nuova Kia Rio Test Drive

Provata nei pressi di Varese la quarta generazione della Kia Rio, sia in versione benzina che diesel

Vai al Listino Kia Rio »

5 fattori chiave per la nuova Kia Rio
E' tutta nuova la New Rio della Kia, presentata alla stampa specializzata nelle vicinanze di Varese. Nuova nella carrozzeria, nuova nei motori nuova nelle dotazioni la quarta generazione della compatta coreana darà parecchio filo da torcere alla più blasonate rappresentanti del segmento B. Diciamo subito che la Rio lancia il guanto di sfida alla Ford Fiesta (ultimamente un po' in affanno, per quanto riguarda le vendite), alla Citroen C3 ed alla Clio. Disegnata in collaborazione tra il centro stile di Russelsheim e quello coreano, la Rio che viene prodotta esclusivamente negli stabilimenti di Sohari in Corea, punta su cinque fattori principali per sfondare su un mercato esigente come quello italiano: design, ecologia, downsizing dei motori, sicurezza e, non ultimo, 7 anni di garanzia.

La nuova Kia Rio cresce in dimensioni
Innovata nella forma la nuova gamma della Rio, progettata per essere una world car, si presenta con una linea sportiva, armoniosa ed elegante. Il frontale rispecchia il nuovo corso della Kia con il famoso “tiger nose”, naso di tigre, che troviamo nello Sportage, con i gruppi ottici ancora più integrati nella griglia. Le fiancate, scolpite e con un andamento a cuneo, la linea di cintura alta danno alla vettura un aspetto sportiveggiante e dinamico, dato anche dall'inclinazione del lunotto posteriore, sovrastato da un leggero spoiler. Costruita su una nuova piattaforma, la Rio adesso è più lunga, più larga e più bassa della precedente versione: con l'aumento del passo ha guadagnato anche in spaziosità, specialmente per quello che riguarda lo spazio per le gambe dei passeggeri posteriori. E' cresciuto naturalmente anche il bagagliaio che raggiunge ora i 288 litri nella con figurazione a 5 posti, ma basta abbattere con una operazione semplicissima gli schienali dei sedili posteriori per arrivare a 900 litri.
Lo schema della plancia sviluppa ulteriormente la soluzione "a tre cilindri" del cruscotto, inserito fra linee orizzontali, che esaltano il senso di spaziosità dell’abitacolo. Una scelta stilistica innovativa, in grado di introdurre soluzioni raffinate come gli interruttori "a levetta" annegati nella console centrale.

Motorizzazioni e versioni della nuova Rio
La Rio sarà inizialmente proposta nella versione 5 porte (la 3 porte dovrebbe arrivare a fine anno) e con 2 diesel e un motore a benzina, ovviamente tutti Euro 5. Il motore a benzina di 1248 cc sviluppa una potenza di 85 CV e 120 Nm ed abbinato ad un cambio manuale a 5 rapporti. Il motore più interessante è naturalmente il1400 com 90 CV e 220 Nm di coppia, accoppiato ad un cambio manuale a 6 marce come quello del meno potente 1100 a 3 cilindri (75 CV/170 Nm).
Parlando della sicurezza bisogna sottolineare l'elevato livello di protezione dei passeggeri in caso d’urto è stato raggiunto con l’irrobustimento della scocca mediante utilizzo di un’alta percentuale di acciai ad alta resistenza. Accorgimenti come l’irrigidimento delle scatolature longitudinali del pianale, dei rinforzi trasversali e della struttura in corrispondenza della plancia e dei montanti anteriori, conferiscono una particolare resistenza in caso d’urto, per la migliore protezione degli occupanti.

Equipaggiamenti sulla nuova Kia Rio
Per ottimizzare la sicurezza attiva e passiva la nuova Rio è equipaggiata in serie di sei airbag (frontali, laterali ed a tendina) di cinture a tre punti per tutti i cinque passeggeri, di controllo elettronico di stabilità ( ESC) e dei dispositivi antibloccaggio, dell’assistenza alla frenata di emergenza oltre che del prezioso e comodissimo hill start assist (HAC), per le manovre in salita o discesa.
Tutte le Rio commercializzate in Italia dispongono di luci diurne a led, poggiatesta anteriori e posteriori regolabili in altezza, computer di bordo, alzacristalli anteriori elettrici con protezione di sicurezza e “auto up/down”, chiusura centralizzata con comando a distanza e chiave ripiegabile, sedile di guida regolabile in altezza, volante regolabile in altezza e profondità, servosterzo, autoradio rds con Cd ed Mp3 player e comandi al volante, prese Aux ed Usb, climatizzatore manuale con filtro dell’aria immessa nell’abitacolo, retrovisori esterni a comando elettrico, autosbrinanti sulla versione EX Plus, la più alta delle 3 (le altre sono LX e EX).
Salendo a bordo della nuova coreana ci si sente subito a proprio agio. I sedili sono confortevoli, ne troppo morbidi ne troppo duri, l'unico neo, a parte la plastica del cruscotto piuttosto cheap, forse l'appoggia testa che non siamo riusciti a regolare. Interessante la scelta degli interruttori a levetta, che abbiamo menzionata già prima.

Tra le due motorizzazioni provate, il 1400 diesel ed il 1200 benzina, la nostra preferenza va decisamente al primo, più elastico oltre ad essere più potente. Migliore anche il cambio a sei rapporti della versione diesel, morbido e preciso, mentre al 5 marce del benzina dobbiamo imputare qualche spiacevole impuntatura,ma forse era solo un difetto della vettura da noi provata. Tenuta di strada molto valida per tutti e due i modelli, frenata decisa e precisa, come è preciso anche il volante elettrico.
Nella scheda tecnica a fondo pagina i valori tra parentesi si riferiscono alla versione diesel.

Kia : 3.959635 su 5 basata su 109 voti.

Scheda tecnica

  • Motore
  • Euro 5
  • Alimentazione
  • Benzina (Diesel)
  • Cilindrata cc
  • 1.248 (1.396)
  • Trazione
  • Anteriore
  • Potenza
  • 85CV @ 6.000 giri (95CV @ 4.000 giri)
  • Coppia
  • 120 Nm @ 4.000 giri (220 Nm @ 2.750 giri)
  • Velocità km/h
  • 173 km/h
  • Cambio
  • Manuale a 5 rapporti (Manuale a 6 rapporti)
  • N°cilindri
  • 4
  • Bagagliaio
  • 288 l / 900 l
  • Accelerazione 0-100
  • 12,3 secondi
  • Prezzo
  • 11.790€ (13.390€)

Pregi

  • Linea
  • Prezzo
  • Motore diesel eccellente

Difetti

  • Cambio
  • Rumorosità

X
Advertisement
X