Pubblicato il - Autore Carlo Valente

SSangYong XIV-2

La casa coreana da poco passata sotto il controllo di Mahindra presenta al Salone di Ginevra 2012 una nuova concept car, evoluzione del progetto XIV-1. Si tratta di un Crossover compatto a 3 porte con tetto cabrio simile a quello di Fiat 500C

Vai al Listino Ssangyong »

Concept car al Salone di Ginevra
SsangYong presenta al Salone di Ginevra 2012 l'ultima evoluzione del suo progetto denominato CUV, Crossover Utility Vehicle, rappresentata appunto dalla concept car SsangYong XIV-2. La casa coreana, recentemente passata sotto il controllo della Mahindra, aveva già presentato a Francoforte un primo prototipo, chiamato XIV-1. Il profilo della carrozzeria è caratterizzato da linee nette e superfici robuste che assieme generano una silhouette elegante e dinamica. Le finiture in carbonio accentuano il senso della leggerezza e caratterizzano la forma fortemente aerodinamica, come piace alle giovani generazioni.

Evoluzione della XIV-1
Questa prima versione mostrava un SUV compatto a 5 porte caratterizzato da una completa libertà di movimento dei sedili passeggeri all'interno, che permetteva agli ospiti di orientare e ruotare a piacimento la propria posizione, spostandosi avanti o indietro lungo di binari. Questo rapporto diretto fra veicolo e passeggeri viene identificato dalla sigla "eXciting user Interface Vehicle" che contiene appunto il nome XIV. Anche le problematiche ambientali fanno parte della ispirazione del progetto XIV-2 che infatti dispone di motorizzazioni ad alta efficienza e basse emissioni di CO2, con tutte le soluzioni tecnologiche più aggiornate quali:

motori 1600 a benzine a diesel in linea con le normative Euro VI;
efficienti trasmissioni, manuale o automatica, a sei rapporti;
sistema Stop&Start (ISG).

3 porte e tetto Cabrio
La nuova concept car presentata al Salone di Ginevra 2012 possiede le medesime linee da crossover, muscolose nelle dimensioni ma fluide nella linea. La versione XIV-2, com'è stato anticipato dalla Casa dei Draghi Gemelli, adotterà uno stile a 3 porte caratterizzato in particolare da un inedito tettuccio cabriolet in tessuto, molto simile a quello visto sulla Fiat 500C con i montanti laterali che restano visibili. Il tetto in tessuto di XIV-2 dispone di un sistema "one-touch" che rende le operazioni di apertura e chiusura completamente automatiche e molto rapide.

Se venisse prodotto si tratterebbe del primo SUV Cabrio, e proprio per questo SsangYong lo presenta ad un salone, dove potrà raccogliere numerosi commenti e valutazioni per eventuali sviluppi successivi. La tendenza generale è quella di delineare una CUV veramente comfortevole e a misura d'uomo

 

Ssangyong : 3.5 su 5 basata su 10 voti.


Lascia un Commento

Cancella

Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

  • Tecnici Utilizziamo solamente cookies tecnici anonimi indispensabili per il corretto funzionamento del sito, per la gestione della sessione e per le funzionalità interne del nostro sistema.
  • Analitici Utilizziamo cookies di terze parti (Google), per analizzare il comportamenti dei visitatori a scopi statistici e in modo assolutamente anonimo. Questo ci aiuta a migliorare continuamente il sito offrendo agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile.
  • Marketing Utilizziamo cookies di terze parti anonimi (Google) per proporre banner pubblicitari in siti esterni per i visitatori del nostro sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service

X
X