Pubblicato il - Autore Carlo Valente

Nuova Porsche Cayenne GTS

Presentato al Salone di Pechino il suv sportivo tedesco Porsche Cayenne GTS da 420 CV e 261 km/h di velocità massima arriva alla sua seconda generazione e viene

Vai al Listino Porsche Cayenne »

Nuova Porsche Cayenne GTS
Porsche ha presentato al Salone di Pechino 2012 la nuove generazione per la versione sportiva del proprio suv, Cayenne GTS, rinnovato in maniera netta sia per quanto riguarda la parte estetica che quella meccanica, con consumi e prestazioni che ne traggono un netto vantaggio. Il nuovo Cayenne GTS si appresta dunque a fare il proprio debutto in anteprima mondiale all'importante salone internazionale di Pechino, una manifestazione che nel corso degli ultimi anni ha acquisito sempre maggiore rilevanza e che apre i battenti alla fine di aprile.

La nuova Porsche Cayenne GTS punta sulle prestazioni
Il motto del nuovo Cayenne GTS sviluppato da Porsche è “concentration on sporty performance”, ovvero un'attenzione ed un'importanza assoluta per le prestazioni sportive del suv, grazie ad un propulsore più potente, un assetto ulteriormente ribassato ed infine equipaggiamenti e tecnologie ancor più orientate alla sportività. I cavalli sviluppati ora dal motore V8 basato su quello del Cayenne S sono ora 420, con un cambio ad otto velocità Tip-tronic S e funzione start/stop abbinati. La trasmissione è stata ideata appositamente per questa vettura e grazie a delle soluzioni altamente tecnologiche permette all'auto tedesca di poter effettuare sprint degni di un'auto sportiva, con l'accelerazione da 0 a 100 km/h che avviene in soli 5.7 secondi ed una velocità massima raggiunta di 261 km/h, con i consumi che invece si fermano a 10,7 litri ogni 100 chilometri. La nuova Porsche Cayenne GTS è inoltre equipaggiata con il Porsche Active Suspension Management (PASM) che abbassa l'assetto di ben 24mm rispetto alla già bassa Cayenne S. Il risultato è un handling ed una piacevolezza di guida mai provati sinora su un'auto del genere.

Look rivisto per la Cayenne GTS
Anche il look è stato rinnovato (lo potete vedere nella gallery, confrontando il modello color lime, quello nuovo, con quello rosso, la generazione precedente), con l'anteriore che ricorda quello della Cayenne Turbo, appendici in nero lucido, generose minigonne laterali e passaruota decisamente più ampi, mentre gli interni sono stati resi ancor più eleganti dall'abbondante utilizzo di pelli pregiate e dell'rivestimenti interni esclusivi, a garantire non solo un effetto ottico di grande effetto ma anche una comodità che tocca livelli quasi inimmaginabili. La nuova Porsche Cayenne GTS arriva sul mercato a luglio 2012.

Porsche : 4.1875 su 5 basata su 32 voti.


Lascia un Commento

Cancella
Concorrenti dello stesso Segmento

OK OK Navigando in questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookies. Per ulteriori informazioni clicca QUI

Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

  • Tecnici Utilizziamo solamente cookies tecnici anonimi indispensabili per il corretto funzionamento del sito, per la gestione della sessione e per le funzionalità interne del nostro sistema.
  • Analitici Utilizziamo cookies di terze parti (Google), per analizzare il comportamenti dei visitatori a scopi statistici e in modo assolutamente anonimo. Questo ci aiuta a migliorare continuamente il sito offrendo agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile.
  • Marketing Utilizziamo cookies di terze parti anonimi (Google) per proporre banner pubblicitari in siti esterni per i visitatori del nostro sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service

X