Pubblicato il - Autore Carlo Valente

Suzuki S-Cross

Debutta in versione definitiva al Salone di Ginevra 2013 (7-17 marzo) la Suzuki S-Cross, crossover di 4,31 metri di lunghezza che combina elementi della Jimny, della SX4 e della Grand Vitara

Vai al Listino Suzuki S-Cross »

Suzuki S-Cross al Salone di Ginevra 2013
Il Salone di Parigi 2012 tenutosi lo scorso settembre è stato teatro dell'anteprima mondiale per la Suzuki S-Cross, concept per il futuro crossover di segmento C della casa giaponese che potremo presto ammirare in versione definitiva al Salone Internazionale di Ginevra (7-17 marzo). In attesa del palcoscenico svizzero, la Casa giapponese ci ha inviato una prima immagine ufficiale della versione definitiva della Suzuki S-Cross. Efficienza prima di tutto. Con il crossover S-Cross, Suzuki punta a limare le emissioni di CO2 e, anzi, annuncia tutta una gamma di veicoli estremamente rispettose dell'ambiente.

Il prototipo svelato a Parigi, che perfino nella tinta puntava ad evocare la natura, presentava linee estremamente arrotondate e misure proporzionate ed adatte al traffico urbano, che dovrebbero rimanere tali nella versione finale. Misura 4,31 metri di lunghezza, 1,84 di larghezza e 1.6 di altezza. E monta pneumatici 235/55R20. In qualche modo, punta ad avere la maneggevolezza dello storico Jimny, le linee di SX4 e la spaziosità di Grand Vitara: tre suv in uno. E il comfort di chi sta a bordo sarà, oltre ad emissioni e consumi, al centro delle attenzione degli ingegneri giapponesi. Suzuki S-Cross dovrebbe offrire, così è stato detto, una dei bagagliai più capaci tra i crossover di segmento C. S-Cross viene annunciato come estremamente versatile, equipaggiato naturalmente con il “marchio di fabbrica” di Sasuki: la trazione integrale.

Design e dinamicità per il crossover Suzuki S-Cross
Esteticamente si presenta con una griglia anteriore a rete e con un profilo tendente al “coupé” (termine un po' esagerato) a beneficio di aerodinamica e prestazioni. Le caratteristiche che distinguono la Suzuki S-Cross emozionali, qualitative e di  efficienza aerodinamica, concetti che hanno fatto da linea guida ai tecnici di Suzuki ed alla base della progettazione. Un design che interpreta al meglio il valore dinamico della stabilità ed il valore della solidità costruttiva d’assieme conferendo all’auto un look innovativo. Le linee dinamiche e distintive, percorrono, segnandolo, l’intero profilo dell’innovativo concept Suzuki.

Gamma Suzuki al Salone dell'Auto di Ginevra 2013
Nelle due giornate stampa la dirigenza e l’ufficio Pubbliche Relazioni di Suzuki Italia saranno lieti di incontrare tutta la stampa nazionale presso lo stand dove, insieme a S-Cross saranno esposti tutti i modelli delle casa automobilistica: Alto, Splash, Swift, Swift Sport, SX4, Jimny e Grand Vitara.

Suzuki : 3.35294 su 5 basata su 17 voti.


Lascia un Commento

Cancella
Concorrenti dello stesso Segmento

Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

  • Tecnici Utilizziamo solamente cookies tecnici anonimi indispensabili per il corretto funzionamento del sito, per la gestione della sessione e per le funzionalità interne del nostro sistema.
  • Analitici Utilizziamo cookies di terze parti (Google), per analizzare il comportamenti dei visitatori a scopi statistici e in modo assolutamente anonimo. Questo ci aiuta a migliorare continuamente il sito offrendo agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile.
  • Marketing Utilizziamo cookies di terze parti anonimi (Google) per proporre banner pubblicitari in siti esterni per i visitatori del nostro sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service