tabs

Pubblicato il - Autore Carlo Valente

Renault Scénic Xmod Cross

A Ginevra Renault presenta la nuova Scénic Xmod Cross, crossover che allarga la famiglia Scenic con rinnovate ambizioni di auto confortevole e versatile. Dotata di sistema Extended Grip, la Xmod Cross promette la massima aderenza su ogni tipo di superficie.

Vai al Listino Renault Scénic »

Tra le novità presenti allo stand Renault, il Salone di Ginevra 2013 ha tenuto a battesimo anche la nuova Renault Scénic Xmod Cross, piccola crossover che rispetto alla “sorella” Renault Captur vanta una minore vocazione per il fuoristrada. Nella sostanza, la Renault Scénic XMOD Cross rappresenta una monovolume con però un abito più sportivo e aggressivo, con assetto rialzato, passaruota protetti da profili in materiale plastico e paraurti dotati di protezioni. Per meglio identificare il modello, Renault ha rifinito il tutto con cerchi in lega dedicati, barre cromate sul tetto e luci diurne con tecnologia LED. Detto del look da crossover, gli interni della XMOD Cross appaiono moderni e sportiveggianti: tra le dotazioni spiccano il volante con la corona piatta, la pedaliera con inserti in alluminio e il sistema multimediale touch denominato R-Link.

Nuovo motore turbo benzina e sistema Extended Grip per la nuova Renault Scénic XMOD Cross
La gamma Renault Scénic XMOD beneficia delle più recenti motorizzazioni denominate Energy, tra le quali spicca il nuovo propulsore 1.2 litri a benzina Energy TCe 130, dotato di sistema Start&Stop.
Il nuovo propulsore, fiore all’occhiello della nuova gamma Renault, sostituisce il precedente Energy 1.4 TCe in favore di consumi ed emissioni inferiori, con un risparmio dichiarato nell’ordine del 15%, ovvero circa di 1 litro di carburante ogni 100 km.  La trazione è anteriore, abbinata  al sistema Extended Grip: si tratta di un controllo di trazione avanzato (già visto sulla Peugeot 3008) che permette di selezionare tre diverse tipologie di guida, Standard, No Grip ed Expert, sulla base delle condizioni di aderenze e della tipologia di guida adottata. La modalità “Standard” è l’ideale con fondo compatto (asciutto, ma anche bagnato o ghiacciato), in quanto corrisponde alle regolazioni tradizionali dell’antipattinamento e si inserisce automaticamente superando la velocità di 40 km/h. Optando per “No Grip”, il conducente delega al sistema Extended Grip la gestione delle ruote motrici.

Questa modalità consente di adeguare automaticamente la coppia motrice trasmessa alle ruote, agendo sia sull’antipattinamento che sul controllo della stabilità. Così, i pneumatici M&S (Mud and Snow) ritrovano, anche su fango, neve o sabbia una migliore aderenza, e permettono di avanzare anche in condizioni estreme. In modalità “Expert”, si disattiva l’antipattinamento (ASR) e il conducente può controllare totalmente la coppia motrice, per dosare da solo l’accelerazione, mentre rimane attivo il controllo della stabilità (ESP). Il sistema Extended Grip è obbligatoriamente associato ai pneumatici “Mud and Snow”, dotati di battistrada specifico, per disimpegnarsi più efficacemente su fango, sabbia o neve fresca.

Renault : 3.88815 su 5 basata su 135 voti.

X
Advertisement
X