Alfa Romeo, i nuovi modelli in arrivo nel 2018, 2019 e 2020

Quali sono i modelli Alfa Romeo in uscita nel biennio 2018-2020? Tra SUV sportivi, nuove berline, compatte grintose e crossover di segmento C, la Casa del Biscione è in pieno fermento. Possibile anche l'arrivo di una motorizzazione hybrid.

Il brand Alfa Romeo è tra le case più attive in fatto di novità. Una rivoluzione tanto attesa quanto necessaria, anche alla luce della nuova avventura che il gruppo FCA ha intrapreso in terra americana. Un messaggio chiaro sembra quindi essere arrivato dal quartier generale Fiat: tornare a fare auto non solo di qualità, ma anche e soprattutto credibili per la clientela straniera. Un cammino iniziato un paio d’anni fa, quando tutti gli occhi hanno guardato con curiosità al debutto dell’Afa Romeo Giulia – prima nella perfida versione Quadrifoglio e successivamente con le varianti “terrestri” benzina e diesel. E il futuro della casa del Biscione come si annuncia – almeno per quanto concerne il biennio 2018-2020?

In cantiere un SUV di lusso Alfa Romeo
Voci di corridoio bene informate parlano già di un modello Premium da affiancare alla Maserati Levante, ma di casa Alfa. Stiamo parlando di quello che dovrebbe chiamarsi Alfa Romeo SUV-E – di fatto un progetto che richiamerà da vicino le forme della Stelvio, ma in versione ammiraglia. Un SUV più grande quindi e dai contenuti più ricchi, dedicato ad una platea di clienti a caccia di un SUV lussuoso. Un’idea azzeccata, anche perché avrà il ruolo di conquistare e confermare i favori del pubblico statunitense.

18 Foto

E un crossover compatto
Di contro dovrebbe essere in cantiere l’esatto opposto sempre attorno alla Stelvio. Parliamo in questo caso di un SUV di segmento C e quindi di dimensioni inferiori a quelle dell’attuale Stelvio in commercio. Per questo crossover si parla di un debutto imminente, addirittura nel corso del prossimo anno. Dovrebbe vedere la luce sulle linee di produzione dello stabilimento di Cassino, insieme proprio alla Stelvio, alla Giulia e alla Giulietta.

Si pensa ai motori ibridi
Marchionne lo ha recentemente confermato. FCA guarda all’ibrido, un po’ meno alle auto solo elettriche. E ovviamente anche Alfa Romeo rientra tra le papabili marche che prossimamente si muoveranno grazie ad una motorizzazione hybrid. Un ibrido che fa già sognare gli appassionati visto che è stato lo stesso Roberto Fedeli – Chief Tecnichal Officier della casa del Biscione – a dire che le Alfa Romeo ibride dovranno per forza di cose avere lo stesso feeling di guida dei modelli mossi da alimentazione tradizionale.

Si fantastica già con il DNA delle future Alfa
E’ sempre fedeli ad immaginare un selettore DNA appositamente modificato per le Alfa ibride. Alle tradizionali Dynamic, Natural e All Weather potrebbero aggiungersi almeno due nuove selezioni: E o H – Eco o Hybrid. Non solo però. La combinazione con Dynamic ed un’unità elettrica lascia anche margini aperti per un vero e proprio “Boost” di potenza, magari ricaricandosi in frenata come il Kers della Formula 1.

Pronta anche l’Ammiraglia?
C’è chi l’ha già battezzata “Alfetta” e potrebbe prendere il posto di quella che fu la la 166 o prima la 164. Parliamo quindi di una vera e propria ammiraglia più lunga e lussuosa dell’attuale Giulia – e che dovrebbe vedersela con le teutoniche Audi A6 o BMW Serie 5. La piattaforma da cui dovrebbe nascere è quella attualmente già realizzata, modulare e denominata “Giorgio”. Avrà quindi la trazione posteriore – come avviene per tutti i modelli derivati da questa piattaforma – mentre i motori saranno senz’altro quelli già utilizzati dall’Alfa Giulia.

Un occhio alle “sportive”
Parliamo di un paio di modelli che dovrebbero vedere la luce negli stabilimenti emiliani FCA non prima del 2020. L’idea è quindi di metter su una coupé ed una spider da inserire nella gamma sport tra la spartana e cattivissima 4C e la ricchissima (e costosissima) 8C. fieri. Per i motori – se si vuol far sul serio spazio quindi al già noto 1.750 cc – utilizzato dalla 4C, magari riveduto e corretto per migliorarne l’attuale cavalleria di 240 unità.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/alfa-romeo-i-modelli-in-arrivo-nel-2018-2019-e-2020_149840/

Vuoi tenerti aggiornato su Alfa Romeo?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis