Alfa Romeo Milano

Will we see it in Frankfurt or Bologna?

Alfa Romeo Milano. La divisione internet di una nota testata norde europea ha divulgato una decina di foto scattate probabilmente con un cellulare della nuova Alfa Romeo Milano. queste immagini, "rubate" quasi tre mesi prima della presentazione ufficiale, mostrano la nuova media sportiva Alfa sotto tutti i punti di vista, tanto fuori quanto dentro l'abitacolo. Lo splendido rendering di Giuseppe Amici dalle pagine di Progetto940.it alla prova dei fatti aveva anticipato con buona approssimazione la nuova beniamina tricolore. Per ora, causa etica professionale, non pubblicheremo queste immagini, sperando che la loro diffusione anticipi la divulgazione delle foto di cartella stampa. Derivata dalla Fiat Bravo, la nuova Milano è una 5 porte filante, slanciata, capace di coniugare eleganza ed aggressività. La nuova 149/Milano dovrebbe presentare un'evoluzione di quanto visto con la recente Mito, ovvero un'Alfa sportiva ed emozionale come non si vedeva da anni. Dopo l'ipotesi del nostro designer, ecco un'altra interpretazione dalle pagine di Progetto940.it, punto di riferimento per le informazioni sulla nuova media Alfa Romeo. Leggendo le parole dell'autore di questa realizzazione, la Milano non dovrebbe differire di molto da come proposta in questa nuova immagine, mescolando sapientemente tratti della 8C Competizione con una linea a due volumi ancor più aggressiva di quanto visto su Alfa Romeo Mito. Family feeling La nuova Alfa Romeo Milano molto erediterà la base meccanica dalle sorelle Fiat Bravo e Lancia Delta. Cominciando dal pianale, modificato nelle sospensioni posteriori: il quadrilatero davanti sembra accantonato, mentre dietro dovrebbe fare la sua comparsa un sistema multilink. La maggiore connotazione sportiva rispetto a Bravo e Delta dovrebbe manifestarsi anche attraverso un assetto maggiormente ribassato e sportiveggiante. Proposte motoristiche Assieme alla nuova Alfa Romeo Milano dovrebbero debuttare anche innovativi propulsori sviluppati dal reparto Fiat Powertrain. Scontata l'adozione dell'iniezione diretta, abbinata alla sovralimentazione. Come già visto per marchi come Volkswagen, come anticipato da Alfa Romeo Mito, il futuro del benzina è nelle piccole cilindrate: iniezione raffinata e sovralimentazione per avere un motore corposo a tutti i regimi e contemporaneamente parco nei consumi. I propulsori più interessanti sono il nuovo 1.4 T-Jet da circa 150 cavalli (leggasi Fiat nuova Bravo) ed il nuovo 1.8 JTB sovralimentato ad iniezione diretta di cui tanto si parla negli ambienti alfisti, capace di raggiungere una potenza massima di 265 cavalli.

Le versioni più spinte a due ruote motrici adotteranno l’efficace differenziale anteriore denominato Q2. La trasmissione dovrebbe essere un cambio a 6 velocità manuale e automatico. Al vertice della gamma auspichiamo un aversione GTA, spinta dal brutale 1.8 litri in arrivo con la mito GTA da 240 cv. Forse, per nobilitare la più grande Milano, questo entusiasmante propulsore guadagnerà qualche cavallo: è ancora troppo presto per dirlo. Sul fronte diesel si assisterà ad un incremento di potenza del 1.9 M-Jet, forse maggiorato fino a quota 2.0 litri. Alfa fino in fondo I bozzetti che vi proponiamo come ipotesi di stile (i nostri e quelli ufficiali raccolti in conferenza stampa con Baravalle) racchiudono tutti le caratteristiche che dovrebbero influenzare la carrozzeria della Milano: gruppi ottici stile 8C e dimensioni leggermente cresciute rispetto a 147, abbinate ad un posteriore con fanali circolari e linee generali muscolose e dinamiche. In ogni caso ci sembra ancora presto per poter giudicare in maniera certa. Dal canto nostro, visti i risultati ottenuti sul fronte estetico con 159 e Brera, ci sentiamo piuttosto tranquilli! Aspettando il lancio Il prezzo invece dovrebbe partire da 28.000 euro circa. Comunque sia, Infomotori.com è e sarà sempre in prima linea, pronto a riportarvi la cronaca fedele degli avvenimenti che caratterizzano il nostro amato mondo dei motori.

The Italian car manufacturer now reveals its brand new project, Alfa Romeo Milano, which will success the “old” appreciated Alfa Romeo 147. Thanks to all infomrtaions we caught on the Web, we can draw up an ipothetical version of this future car, tryingin to imagine how it could look like. Family feeling New Alfa Romeo Milano will probably inherit from its “sisters” many technical solutions: the flatcar is supposed to be realized by simply shortening the 159 premium, without a specific project; both Alfa Milano, Alfa Brera and Alfa Spider are said to have a common base, a solution adopted to maximize weight and prices, and to still guarantee outstanding driving pleasure; in conclusion, Alfa suspensions and MacPherson or Multilink at the rear could complete the sketch. Powertrain suggested Together with new Alfa Romeo Milano, also brand new engines developed from Fiat Powertrain Departement are said to debut. We are certain about the adoption of direct injection ( maybe a Starjet like on Grande Punto 1.4), and the unit will probably be supercharged. Fuel unit is said to be linked to low capacity, as we have already seen for exemple in Volkswagen: fuel engined will be supercharged and well refined, for a great engine well suitale for every speed and even low consumptions. The most interesting new engines are the new 1.4 T-Jet, which is said to offer an horsepower output of around 150 hp, and the new supercharged 1.8 JTB, direct injection, whome many automotive journalists and experts have talked about for weeks. The 3.2 V6 unit is confirmed in the range top (GTA version), combined to Q4 integral, while the most aggressive versions will adopt the efficient front differential, named Q2. In terms of diesel, the 1.9 M-Jet power is supposed to be enhanced, maybe until 2.0 litres. According some gossip, this version could develop until 175 horsepower, while a biturbo version could also touch 200 horsepower.
Alfa design The sketches we are suggesting you want to draw up a style ipothesis with all characteristics which should feature the 149 bodywork: 8C front lights, enhanced dimensions, round rear lights and muscular shapes on its whole.
Of course it is still too early to judge this car, so do not quit Infomotori.co.uk to have more informations on the next months! Launch There are many different opinions about it. The most propbable hypothesis is that the new Alfa Romeo Milano should be launched in the first half of 2009 in Italy, but maybe even before. As far as the Italian price list is concerned, it is expected to start from 28.000 euro about. Anyway, Infomotori.co.uk is always ready to catch the latest infomrations, so stay in tune with us to be updated!

27 Foto
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/alfa-romeo-milano_27572/

Continua
ADV e News che potrebbero interessarti:
X
X