Autovelox, la multa non è valida se la strada è senza banchina

Una sentenza del Tribunale di Firenze puntualizza che le contravvenzioni per eccesso di velocità, se effettuate con Autovelox in determinate situazioni, non sono valide. Cerchiamo di fare chiarezza, anche se dal punto di vista etico è difficile trovarci qualcosa di buono

La notizia, riportata da Ansa, sembra un estratto da I Complessi, con Alberto Sordi che entra in televisione come Anchorman. Il Tribunale di Firenze ha infatti annullato una contravvenzione registrata con autovelox perché non c’era banchina alla fine della carreggiata, un cavillo burocratico che apre a una possibile pioggia di ricorsi. Il Codice della Strada infatti puntualizza che in questo tipo di situazione -Viale Gramsci a Firenze – l’eccesso di velocità può essere notificato solamente in presenza di agenti. Un po’come la decurtazione dei punti, che può essere evitata (“ovviamente” pagando una somma aggiuntiva) se l’infrazione non viene contestata in loco.

Si tratta dell’ennesimo episodio che riflette la condizione traballante e tragicomica di un paese diviso. Il giudice di pace aveva rifiutato il ricorso dando ragione al Comune, ma in fase d’appello la ragione è passata dalla parte del cittadino. Il che è perfettamente legittimo. Tornando ad Alberto Sordi, questa volta mentre interpreta il Marchese del Grillo che non paga il suo ebanista, ci rendiamo conto di quanto scene satiriche di vent’anni fa siano diventate oggi notizie di cronaca su cui prodigarsi in un’alzata di spalle.

Questo perché da entrambe le parti nessuno tenta realmente un percorso onesto. Le Forze dell’Ordine (o chi per loro) nascondono le tanto odiate macchine di controllo, nascondono la pattuglia, impongono limiti insensati per fare cassa, magari in piccoli tratti di strade provinciali. Dall’altro lato, il cittadino è legittimato a protestare, a farsi paladino dei suoi diritti. La contestazione non riguarda l’eccesso di velocità, quella non rientra nel problema. C’era il limite dei 50Km/h e magari andavo a 160Km/h, d’accordo -perché se la multa è stata annullata il principio è lo stesso- ma nessuno aveva il diritto di farmelo notare. E quindi non pago.

Ad ogni modo, se avete un buon avvocato e tanta pazienza, da oggi potrete tentare una strada più nascosta per non pagare.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/autovelox-la-multa-non-e-valida-se-la-strada-e-senza-banchina_149893/

Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis