Citroen Nuova C3 2010 – Test Drive

Testata a fondo tra Roma e l'Argentario la nuova Citroen C3: comoda, fresca nel design, ben rifinita ed efficace su strada, è pronta ad affrontare Fiat Punto Evo e Ford Fiesta. Molto invitante il listino ufficiale

Su strada

La prova della nuova Citroen C3 si è svolta su un percorso molto lungo e variegato, capace di mettere in luce quanto di buono ha da offrire la compatta transaplina in ogni circostanza. Si parte dal traffico tentacolare della capitale, ove la C3 ha messo in luce uno sterzo docile e una perfetta insonorizzazione. Il temuto pavè romano è ben assorbito dalle sospensioni, ed anche il parcheggio si è rivelato agevole grazie ai sensori e all'ampio raggio di sterzata. Usciti da Roma, diretti all'Argentario, abbiamo constatato una buona attitudine autostradale. La C3 tiene la carreggiata impegnata con rassicurante stabilità. Anche quì rumori meccanici e fruscii aerodinamici sono praticamente inavvertibili. Avvicinandosi all aparadisiaca zona dell'Argentario, la C3 si è comportata egregiamente tra tortuose curve e controcurve: le sospensioni, pur confortevoli sulle asperità, si sono rivelate valide anche nella guida collinare, contenendo a dovere il rollio. Con tutto rispetto per il valido modello che va a sostituire, dal punto di vista dinamico la nuova Citroen C3 è anni luce avanti. partiamo dall'abitacolo: la portiera trasmette una sensazione di robustezza e pesantezza già aprendola: una volta accomodati nell'avvolgente sedile di guida, il rumore secco e "pieno" che la stessa porta emette chidendosi enfatizza l'impressione iniziale. La plancia è moderna e gradevole nel design. Al tatto denota l'impiego di plastiche morbide e lavorate a dovere. Un agrande palpebra tondeggiante ospita i tre strumenti analogici, perfettamente consultabili anche in piena luce. La console centrale offre coamndi comodi ed intuitivi per il climatizzatore, mentre l'autoradio occupa ancora il classico vano DIN. Quì troviamo però solo i comandi, dato che l'esemplare in prova è munito di un avanzato sistema di navigazione cartografico con tanto di ampio diplay 16:9 posto all'apice della console. Una fascia di plastica lucida color titanio interessa la zona del display estendendosi fino alla bocchetta dell'aria sul lato passeggero. non mancano particolari cromati, come cornici, levette e pulsanti. Un'attenzione al dettaglio, all'assemblaggio, al particolare, decisamente atipica per il segmento.

Dal punto di vista dinamico la Citroen C3 1.6 HDI 90 cv non ha deluso. Il propulsore è sufficentemente pronto ai bassi regimi, senza per questo deludere in allungo. Nonostante il cavallaggio non proprio da granturismo, l'alto valore di coppia motrice permette di disimpegnarsi senza problemi anche nei sorpassi, nelle partenze in salita o nei percorsi autostradali a medie sostenute. Degna di nota l'insonorizzazione dell'abitacolo: grandi passi sono stati fatti rispetto alla precedente generazione. Il cambio è manovrabile ed offre innesti dolci ma non privi di un piacevole, contenuto contrasto. Nonostante la vocazione cittadina, non si tratta di un comando "gommoso", poco appagante. Anche forzando i ritmi e intervenendo con veloci passaggi di marcia, il sei marce francese non è mai in affanno. Il lavoro svolto su assetto e sospensioni è orientato sul comfort di marcia, senza compromettere la stabilità della vettura. Grazie al lungo passo ed alla freschissima progettazione, la nuova C3 tiene bene la strada. Nell'arco della prova che vi stiamo riportando, la spia dell'ESP ha lampeggiato solo in un paio di occasioni, casi limite appositamente messi in atto.

Citroen Nuova C3 – Test Drive – Roma. Dopo il debutto presso il Salone di Francoforte 2009, si è svolta tra Roma e l’Argentario la prima prova su strada italiana della nuova Citroen C3. La motorizzazione base è un 1.1 da 65 cavalli disponibile a 12.000 euro. Salendo troviamo il 1.6 VTi 120 cv e il 1.6 HDi 16v 90 cv, rispettivamente a 14.950 euro e 17.350 euro. Infine l’interessante proposta a doppia alimentazione benzina/Gpl: un 1.4 Ideal Bi Energy G disponibile a 14.100 euro. Tutte i propulsori sono, ovviamente, Euro 5. Ma vediamo quali sono le prime impressioni su strada della nuova Citroen C3.

 “Prendere il meglio di C3 e perfezionarlo”. Questo l’intento di Citroen nel realizzare la nuova compatta a due volumi. Stile più essenziale, finiture di alto livello, una struttura intelligente che offre un’abitabilità eccezionale, pur rimanendo tra le più compatte del mercato, con un confort a bordo ed un comportamento su strada eccezionali, in città come fuori porta. Con queste prestazioni, le migliori del segmento, la Nuova C3 conquista il ruolo di vettura principale per la famiglia e di veicolo ideale destinato alle flotte.

104 Foto

La Nuova C3 è una delle vetture più compatte del segmento. Con 3,94 m di lunghezza, 1,71 m di larghezza e 10,2 m di raggio di sterzata, offre le dimensioni ideali per l’utilizzo urbano. La compattezza esterna evidente non accetta compromessi sull’abitabilità. La Nuova C3 dispone di ampio spazio a bordo, per rispondere ai requisiti del suo nuovo status di vettura principale orientata alla famiglia, e di veicolo ideale destinato alle flotte. Qualche esempio? Volume del bagagliaio ottimizzato e generoso (300 litri), numerosi vani d’alloggiamento (console, cassettino portaoggetti, appoggiagomito centrale,…), sedute rialzate che migliorano l’accessibilità e la visibilità, spazio interno ottimizzato, per migliorare il confort a livello delle ginocchia. La Nuova C3 offre più spazio, pur rimanendo estremamente compatta. Un’auto “vera”, dalle prestazioni proprie del segmento superiore. Tra le dotazioni tecnologiche troviamo il sistema audio RD4 mp3, al Connecting Box (presa USB + jack, compatibilità full iPod, kit vivavoce Bluetooth®) e alla navigazione MyWay, Nuova C3 propone un sistema hi-fi inedito, che immergerà i passeggeri in una reale sala concerti: l’Hifi System®, capace di offrire prestazioni acustiche eccezionali ad un prezzo competitivo.

La Nuova C3 gestisce con intelligenza consumi ed emissioni di CO2. A partire dal lancio sarà disponibile anche una versione con emissioni a 99 g/km di CO2, con motore HDi 90 FAP ed una versione con doppia alimentazione Benzina /GPL. Il controllo dei consumi si tradurrà anche nell’adozione, nel 2011, di nuovi gruppi motopropulsori con sistema Stop & Start di seconda generazione che, associati a cambi manuali pilotati a 5 e 6 rapporti, permetteranno di proporre versioni Diesel a 95 e 90 g/km di CO2. La nuova generazione di motori a 3 cilindri assicurerà anche versioni benzina con emissioni inferiori a 100 g/km di CO2.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/citroen-nuova-c3-2010-test-drive_31454/

Vuoi tenerti aggiornato su Citroen C3?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Continua
Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis