Fiat Professional Ducato 4×4: integrale permanente per il re dei camper

Fiat Professional Ducato ha una storia che comincia nel 1981, anno dal quale è diventato una vera icona. Tra i vari settori in cui si conferma leader, Ducato entra a gamba tesa con l'opzione 4x4, integrale permanente sviluppato per ampliare i confini di viaggio e lavoro.

Fiat Professional ha ampliato la propria gamma di veicoli commerciali introducendo il 4×4. Una scelta coraggiosa ma, soprattutto, intelligente. Pensiamo a Fiat Professional Ducato, leader europeo per quanto riguarda il camper, che presto potrà portarci con più sicurezza su sterrati e sentieri impervi. Secondo la rivista specializzata Promobil, Ducato è -per la decima volta- “Miglior Veicolo di Base per Camper dell’Anno”. Questo anche perché, dal modello presentato nel 2006, Fiat Professional ha orientato lo sviluppo di Ducato avendo come target la trasformazione in camper.

Allo stesso modo, è da ricordare come Ducato sia il mezzo più plasmabile in Italia con trasformazioni che variano dalle celle frigorifere ai cassoni ribaltabili. Il cambio di rotta che abbiamo visto in questi anni, passato anche attraverso sponsorizzazioni importanti e furbe -pensiamo al nove volte iridato Tony Cairoli e all’intramontabile Chuck Norris- continuano a dimostrare che Fiat Professional c’è e vuole esserci in futuro.

I numeri della vita en plain air sono lievitati in quest’ultimo periodo, segnando un’inversione di tendenza causata principalmente dalla crisi economica. Nel 2017 si è registrato un aumento delle immatricolazioni del 10% rispetto all’anno precedente, pari a 105.000 unità. Di queste il 30% è rappresentato da veicoli come il Ducato, ovvero camper-van che partono dal furgone come base.

Il claim del Ducato 4×4, Leader in freedom, riassume piuttosto bene i propositi dell’operazione. La trazione integrale di tipo permanente può essere abbinata a tre diverse opzioni motoristiche, tutte a gasolio e omologate Euro 6B. Partiamo così dal 2.0 litri da 115CV e 280Nm di coppia con cambio a 5 marce, mentre per chi cerca una maggior potenza può fare affidamento sul 2.3 litri Multijet con cambio a 6 rapporti e due scaglioni di potenza, 130CV e 320Nm o 150CV e 350Nm. Se già 130CV sono sufficienti alla maggior parte degli appassionati alla ricerca di un camper è anche vero che Fiat Professional offre un 3.0 litri da 180CV con ben 400Nm di coppia, numeri che danno una mano se ci si trova in possesso di mansardato con garage o, comunque, di grandi dimensioni. Per mantenere sotto controllo consumi ed emissioni, Fiat Professional utilizza una tecnologia che intercetta i gas di scarico dopo il filtro anti-particolato e li riporta nella camera di combustione, riducendo così la temperatura di scoppio e migliorando le prestazioni del propulsore.

I Multijet 2.3 e 3.0 offrono come opzione l’automatico Comfort Matic,un robotizzato a 6 rapporti capace di ottimizzare sensibilmente i consumi e di interagire in maniera predittiva sulla guida.

Inutile poi parlare di dotazioni interne, così tante e personalizzabili da poter riempire un’enciclopedia: sul Ducato a trasporto persone troviamo un display Touchscreen con Uconnect da 5 pollici, comandi al volante e clima bizona, oltre a navigatore e servizi multimediali.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/fiat-professional-ducato-4x4-integrale-permanente-per-il-re-dei-camper_148199/

Vuoi tenerti aggiornato su Fiat Ducato?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis