Gruppo PSA ​è sempre più ​​una preziosa risorsa per l’economia italiana​

Groupe PSA italia è una solida realtà, un'azienda inserita tra le Top 90 nel nostro Paese. In grado di fatturare 2,7 miliardi di euro nel 2016, annovera oltre 8.000 collaboratori e 1.200 punti di contatto in tutta Italia.

Groupe PSA Italia chiude il suo 2017 con numeri estremamente positivi in termini di risultati commerciali. Oltre ai numeri, però, c’è di più: PSA ha conquistato due premi prestigiosi quali “Auto dell’Anno 2017” per Peugeot 3008 e “Auto Europa” per Citroën C3. Senza dimenticare che la Citroën C3 Aircross è stata inserita fra le sette finaliste del premio “Auto dell’Anno 2018”.

​2,7 miliardi di fatturato e 430 milioni di acquisti da industrie italiane di componentistica​
Da sempre l’Italia, all’interno del Gruppo PSA, riveste un ruolo di primo piano, essendo il primo Paese in termini di business, ovviamente dopo la Francia. Con un fatturato di 2,7 miliardi di euro nel 2016, PSA Italia è una delle prime 90 realtà della Penisola e contribuisce attivamente all’economia nazionale, senza dimenticare che sempre l’Italia è uno dei principali fornitori di componenti all’apparato industriale di Groupe PSA, con una somma totale di 430 milioni di euro. Tale fatturato è merito di 82 aziende specializzate di piccole e medie dimensioni.

9 Foto

​Oltre 8.000 occupati dalla Rete PSA formata da 1.200 punti di contatto Peugeot, Citroen e DS ​più 6.000 occupati nello stabilimento Sevel Sud a Chieti
I collaboratori di PSA Groupe Italia sono in totale 8.000, distribuiti su una rete di concessionarie e officine autorizzate dei marchi Citroën, DS Automobiles e Peugeot. Tale rete è costituita da ben 1.200 punti vendita o di contatto, necessari per supportare gli oltre 3 milioni di veicoli PSA circolanti attualmente in Italia. Addirittura 6.000 persone sono impiegate nel sito produttivo di Sevel Sud (Chieti), complesso industriale nel quale opera anche FCA Group in collaborazione con PSA. Anche quando si parla di spazi pubblicitari, Groupe PSA rimane protagonista con ben 60 milioni di euro investiti nel 2016, cifra che lo identifica come terzo brand automotive in assoluto per pubblicità acquistate.

​Futuro sempre più azzurro per PSA che ha aggiunto anche il marchio Opel
​Se il passato ed il presente sono molto “azzurri” il futuro PSA sarà ancor più influenzato dall’Italia divenendo sempre più importante un importante protagonista dell’economia nazionale grazie agli stessi obiettivi previsti con il raggiungimento del piano di Push to Pass, che prevede una forte crescita di performance con l’ambizione di diventare entro il 2021 il fornitore di servizi di mobilità preferito dai clienti, consentendo di sviluppare nel nostro Paese ulteriori aree di business, sfruttando le grandi potenzialità offerte dal digitale e dando così spazio a nuove figure professionali.

Amore PSA ricambiato dagli automobilisti italiani che comprano sempre più Peugeot, Citroen e DS!
L’amore PSA verso l’Italia è ricambiaato dagli stessi automobilisti italiani, tanto che la crescita delle vendite di tutti i brand del gruppo è stata impressionante a partire da Citroen con la strepitosa accoglienza della C3 e della futura variante crossover per passare ai SUV Peugeot 2008, 3008 e 5008 che sono fra i best seller del settore per non parlare dei fenomeni 208, 308 e la stessa Citroen C4 senza dimenticare che l’arrivo dell’attesa DS7 farà lievitare le stesse immatricolazioni del marchio più giovane del gruppo. Bene anche Opel in piena evoluzione della gamma.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/gruppo-psa-sempre-%e2%80%8b%e2%80%8buna-preziosa-risorsa-per-leconomia-italiana%e2%80%8b_154956/

Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis