Lancia Delta GPL Ecochic – Long Test Drive

Abbiamo testato a lungo la Lancia Delta Ecochic alimentata a GPL: questa vettura riesce ad associare percorrenze record a un piacere di guida decisamente appagante, grazie ai suoi 120 cavalli

Su strada

In oltre un mese di convivenza abbiamo macinato un buon numero di km al volante della Delta GPL, circa due migliaia. Abbiamo affrontato qualsiasi scenario: traffico urbano, superstrade, autostrade, percorsi collinari e persino strade di montagna. Il verdetto è molto semplice: chiunque fosse convinto di dover rinunciare al piacere di guida al volante di una vettura alimentata a GPL potrebbe vedere questo pregiudizio crollare miseramente una volta al volante di questa Lancia. Il cambio manuale si è rivelato preciso negli innesti, il pedale della frizione leggero da azionare, lo sterzo docile in manovra e sufficientemente preciso sul veloce.

Insieme ai modelli Musa e Ypsilon, la nuova Lancia Delta equipaggiata con 1.4 Turbo Jet da 120 CV a doppia alimentazione (GPL e benzina) appartiene alla gamma ECOCHIC, un’offerta originale che rappresenta un innovativo concetto di automobile “amica dell’ambiente”, in quanto lussuosa ma accessibile, spaziosa ma compatta, brillante ma parca nei consumi. Senza contare che l’ammiraglia Lancia Turbo GPL è la prima vettura sulla quale Legambiente ha recentemente apposto la sua “Etichetta per il Clima”, il progetto che intende promuovere i prodotti di qualità dichiarandone i livelli di CO2 emessi. Si tratta di un importante riconoscimento che mette in risalto la costante attenzione di Lancia Automobiles alle tematiche ambientali attraverso la ricerca e lo sviluppo di soluzioni concrete che sono alla portata di tutti e sono disponibili oggi (il GPL è un combustibile “pulito”, economico e largamente disponibile). Tutto ciò si traduce in una ripresa briosa ed in soddisfacenti progressioni. Il temperamento del motore, forzando i ritmi diviene quasi sportivo. La rombosità avvertibile all'interno dell'abitacolo è decisamente limitata: quanto giunge alle orecchie è comunque piacevole, un "canto" che ricorda molto i più sportivi propulsori a benzina sovralimentati. In conclusione siamo rimasti piacevolmente impressionati da questa Lancia, un'ottima compagna di viaggio comoda, elegante e parca nei consumi.

Lancia Delta GPL Ecochic – Long Test Drive: è possibile abbinare in una sola vettura del segmento medio generosa abitabilità, look elegante, bassi costi di gestione e un genuino piacere di guida? Bene, la Lancia Delta Turbo GPL è capace di tutto questo, come emerso durante le settimane che abbiamo trascorso insieme a lei. Grazie al suo 1.4 Turbo Jet da 120 CV a doppia alimentazione (GPL e benzina) è la prima vettura sulla quale Legambiente appone la sua “Etichetta per il Clima”, il progetto che intende promuovere i prodotti di qualità dichiarandone i livelli di Co2 emessi.  In questo senso il prestigioso marchio di Legambiente dato alla nuova Delta Turbo GPL mette in risalto la costante attenzione di Lancia Automobiles alle tematiche ambientali attraverso la ricerca e lo sviluppo di soluzioni concrete che sono alla portata di tutti e sono disponibili oggi (il GPL è un combustibile “pulito”, economico e largamente disponibile). Nasce così la gamma Lancia ECOCHIC, finora composta dai modelli Musa e Ypsilon, che rappresenta un innovativo concetto di automobile “amica dell’ambiente”, in quanto lussuosa ma accessibile, spaziosa ma compatta, brillante ma parca nei consumi.

Se all’esterno domina una sobria eleganza, anche gli interni non deludono: particolare attenzione ha suscitato, ad esempio, l’ottimo climatizzatore automatico bizona, degno di un’ammiraglia. E’ in grado di controllare automaticamente, attraverso una centralina elettronica, la temperatura, la portata dell’aria, la sua distribuzione, l’inserimento del compressore e il ricircolo. Inoltre, il sistema attua una strategia di controllo del clima “a temperatura equivalente”: infatti, attraverso alcuni sensori, l’impianto registra la temperatura interna ed esterna e valuta la sensazione di benessere termico provata dal passeggero. Infine, il climatizzatore di Lancia Delta ECOCHIC propone il filtro che trattiene le particelle di diametro superiore a 0,5 micron e il polline (che può provocare fenomeni allergici). Non ultimo, a favorire il miglior ricambio d’aria interno e a garantire il massimo benessere a bordo, contribuisce il tetto apribile Gran-Luce che vanta una  superficie vetrata di ben 1.46 metri quadri. Comodi sedili rivestiti in pelle pregiata mettono il sigillo definitivo al capitolo comfort.

8 Foto
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/lancia-delta-gpl-ecochic-long-test-drive_38332/

Vuoi tenerti aggiornato su Lancia Delta?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Continua
X
X