Nuova Peugeot 308: test su strada, sistemi di sicurezza​, guida assistita ​e motorizzazioni​ ecologiche

Debutta a settembre la Peugeot 308 restyling, aggiornata più nei contenuti che nel design. Disponibile in versione 5 porte e station wagon, vanta tra gli altri il nuovo motore Blue HDi da 130 CV.

L​a nuova Peugeot 308​ ha scelto la Germania per la sua prova su strada, magari pensando alla Volkswagen Golf di cui è l’unica vera avversaria tanto che in poco più di 3 anni ha venduto a livello globale ben 760.000 esemplari. La 308 restyling debutta in italia in autunno, nel mese di settembre, con i prezzi di listino che non sono ancora stati comunicati​. ​La gamma motori prevede propulsori più ecologici e parchi nei consumi (li vedremo in seguito nel dettaglio) e sistemi di sicurezza aggiornati e molto avanzati​ con una guida assistita davvero molto evoluta, la stessa già apprezzata sulla 3008.​

Rivisto e migliorato ​pure il sistema di infotainment di ultima generazione con schermo capacitivo e Mirror Screen​ che​ ripropone sulla plancia dell’auto le informazioni visualizzate sul proprio smartphone. Esteticamente la nuova Peugeot 308 è caratterizzata da proiettori moderni con luci diurne a LED e da un cofano rivisto nell’andamento. La zona posteriore dell’auto è caratterizzata invece da luci diurne inedite e da un fascione paracolpi dal design rivisto. L’abitacolo è impreziosito da nuovi tessuti, più eleganti e raffinati rispetto al passato, e da sistemi tecnologici come detto implementati.

20 Foto

Uno degli aspetti più interessanti della nuova Peugeot 308 è la dotazione di sicurezza, notevolmente arricchita rispetto alla generazione attualmente in vendita. Tra le implementazioni principali: abbaglianti automatici, regolatore della velocità con lettura dei cartelli stradali e relativo adeguamento dell’andatura, avviso di superamento involontario della linea di carreggiata, allarme rischio collisione e frenata di emergenza, che non prevede il riconoscimento di animali, cicli e motocicli. Riconosce invece pedoni e veicoli fermi. Questo dispositivo interviene in maniera tale da evitare incidenti e fa decelerare il veicolo sino ad arrestarlo completamente, se la velocità di marcia è compresa tra 5 e 140 km/h.

La gamma motori è stata rivista, rinnovata e ampliata. Particolarmente interessante è il motore 1.5 a gasolio, adottato per la prima volta dal Gruppo PSA. Rispetto al già noto 1.6, vanta ben l’80% delle componenti modificate ed è già a norma Euro 6c. E’ stato rivisto anche il propulsore 2.0 da 180 cavalli, ora proposto con cambio automatico e sempre a norma Euro 6c. Il motore 3 cilindri benzina PureTech 130 S&S a iniezione diretta ha un nuovo filtro antiparticolato che permette emissioni di CO2 ridotte.

In Baviera abbiamo avuto modo di provare su strada sia la versione cinque porte, il cui peso è di 1.130 kg, sia la station wagon, che invece di chilogrammi ne pesa 1.295. La motorizzazione che abbiamo testato è proprio il nuovo 1.5 BlueHDi da 130 CV. Un propulsore la cui coppia è di 300 Nm, disponibile a 1.750 giri/minuto. Buoni valori che ci hanno permesso di affrontare in tutta agilità e tranquillità le strade tortuose della zona attorno a Bayerisch Gmain. Il motore 4 cilindri è molto elastico e permette buone ripartenze e un comfort di guida ottimo in qualsiasi situazione. Anche la station wagon, come ricordato più pesante, se la cava bene, ma ogni tanto deve far ricorso a una marcia più bassa rispetto alla 5 porte.

Lo sterzo è preciso e risponde in maniera pronta alle sollecitazioni del pilota. L’abitacolo risulta molto ben insonorizzato e decisamente comodo non solo per chi guida (tutti i pulsanti e i comandi sono posti in posizioni pratiche da raggiungere) ma anche e soprattutto per i passeggeri. Lo spazio a bordo è notevole, in particolar modo nella versione station, logicamente. Qui trovano comodamente posto valigie, bagagli e attrezzature di un’intera famiglia.

​Se la precedente Peugeot 308 era già perfetta, la facelift ha ulteriormente affinato le sue qualità che la fanno avvicinare alla VW Golf e staccare dalle altre rivali che non vantano un simile equilibrio che rende ogni viaggio un vero piacere.​ In totale la gamma italiana vedrà la presenza di 8 motori e sette allestimenti. Ancora ignoti i prezzi di listino, che verranno comunicati ufficialmente solamente ai primi di settembre.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/nuova-peugeot-308-test-su-strada-sistemi-di-sicurezza%e2%80%8b-guida-assistita-%e2%80%8be-motorizzazioni%e2%80%8b-ecologiche_139717/

Vuoi tenerti aggiornato su Peugeot 308?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis