Nuova Volkswagen Polo 2018: prova su strada, motori e prezzi

Il test drive della nuova generazione di Volkswagen Polo evidenzia i pregi della compatta tedesca, molto apprezzata in Italia e capace di vendere oltre 16 milioni di esemplari nel mondo. Il listino prezzi parte da 13.600 euro.

AMBURGO.

Quando fai provare una vettura camuffata e i “comuni mortali”, cioè né piloti né conoscitori ma normali “consumatori”, ti riempiono di complimenti parlando di una fantastica auto nuova, puoi essere più che felice. Ma se il modello in questione in realtà è quello attuale, che si mette da parte per lasciare spazio alla nuova generazione, ebbene l’orgoglio dei complimenti ricevuti lascia abbondante spazio a legittime domande: se la vecchia Volkswagen Polo (14 milioni di esemplari venduti, dal 1975 a oggi, quasi 16,5 milioni con le versioni derivate…) viene scambiata per quella che deve ancora arrivare, ebbene come dovrà essere quella nuova per… superare se stessa?

In Volkswagen se lo sono chiesto, prima, durante e dopo la realizzazione della sesta generazione di un modello che ha grande successo in Europa, ma addirittura in Italia ha più rilevanza della Golf come ha sottolineato Andrea Alessi, direttore del brand VW per l’Italia.

La risposta è tutta in questa sfida: superare se stessi. La nuova Polo, la sesta generazione, al di là degli elementi di design e di realizzazione che la rendono più grande e ospitale, più elegante e grintosa, più emozionale nel complesso, è diventata anche una compatta molto tecnologica, un punto di partenza del colosso tedesco per “abituare la gente al futuro”. Con questo slogan non si possono confezionare solo idee e progetti, ma serve sostanza immediata…

TECNOLOGIA
E la nuova Polo di sostanza tecnologica ne vanta in abbondanza. Tutta al servizio di chi guida e di chi va a sistemarsi nell’abitacolo di una compatta che può ben vantarsi di essere “una delle auto più grandi tra le piccole”, parole di Alessi e di tutta la VW. Perché è molto tecnologica? perché prefigura molti equipaggiamenti da guida autonoma, sperimentati nel traffico cittadino e periferico di Amburgo, la città più grande di Germania dopo Berlino. Di serie, al di là degli allestimenti, le cinque porte e sistema di controllo perimetrale front assist con funzione di frenata di emergenza City e riconoscimento dei pedoni (con grande efficacia come risulta dal nostro test, in cui volutamente e sotto grande attenzione, abbiamo lasciato intervenire l’auto senza mettere piede sui pedali…), ma anche il sistema anticollisione multipla. La vettura si incolonna, segue il traffico, tiene una distanza di sicurezza e a noi piloti non resta che sorvegliare su eventuali imprevisti perché per ora, al di là dei sistemi, la responsabilità civile resta dell’uomo come spiegano le normative…  Il risultato dell’innovazione tecnologica è una vettura divertente e guidabile, nell’ambito della preferenza tra le motorizzazione, soprattutto sicura. Ha spunto, riesce a contenere consumi ed emissioni, ma al tempo stesso può uscire brillantemente dalle situazioni delicate, dipende dal piede. Soprattutto si controlla meglio e in due: il pilota e l’auto stessa da sola…

L’era Digitale

Anche all’interno vale il messaggio futuristico, abituarsi… e bene. Dunque la Polo si propone come prima auto della sua categoria con una strumentazione completamente digitale: l’Active Info Display, di serie sull’allestimento top, è disposto su un unico asse orizzontale e di comando, unitamente ai sistemi di infotainment. Il display da 8” (versione d’ingresso esclusa), ha superficie touch in vetro. L’online è con smartphone, con o senza cavo), c’è apposito spazio per la ricarica a induzione, mentre VW ha svilupato una App dedicata subito con Android, presto con Ios.

Da segnalare la tempestività degli avvisi di informazione su traffico e eventuali code: il navigatore ha visualizzato ostacoli, code e incidenti e ha scelto da solo il percorso alternativo, senza farci perdere l’aereo per il ritorno… E (facendo riferimento allo slogan di VW) ci siamo abituati in fretta al futuro…


Non più… Una Piccola

Crescono le misure, la nuova piattaforma ha permesso di ampliare gli spazi e le comodità per piloti e passeggeri, aumentando per esempio lo spazio per la testa. Non solo: la nuova Polo risolve uno dei dubbi della clientela, lo spazio per il bagagliaio che da sempre fa discutere e non poco quando si parla di auto compatte. Ebbene, la conformazione del bagagliaio della Polo sesta generazione cresce per ospitare 351 litri, ben 70 litri in più rispetto a prima. Eppure i designer hanno realizzato un modello più dinamico e sportivo… con maggiore lunghezza e larghezza, al tempo stesso abbassando l’altezza addirittura aumentando la comodità anche per chi è più alto.

I Motori

Al lancio la nuova Volkswagen Polo si presenta con i propulsori a benzina da 1.0 litri, i due MPI da 65 e 75 CV e il TSI da 95 cavalli, tutti abbinati al cambio manuale a 5 marce. Successivamente arriveranno i benzina da 1.0 litri 115 CV col manuale a 6 o il DSG a 7 rapporti e il 2.0 TSI da 200 CV con cambio manuale a 6 o DSG a 6; quindi i propulsori a gasolio da 1.6 litri, 80 CV col solo manuale a 5 rapporti e 95 CV col manuale a 5 o il DSG a 7 rapporti; infine il Metano 1.0TGI 90 CV con cambio manuale a 5 rapporti.

Il prezzo

Tre gli allestimenti previsti: si parte dal già ricco Trendline (luci diurne a Led con funzione Coming/Leaving home, limitatore di velocità, sistema anticollisione multipla, controllo perimetrale con funzione di frenata di emergenza City re riconoscimento pedoni, VW Connect e cerchi da 15”), per crescere notevolmente con i livelli Comfortline e Highline. Inoltre quattro pacchetti per arricchire ancor più la nuova Polo. Più avanti sarà disponile la sportivissima Polo GTI: Il listino prezzi parte da 13.600 euro per la versione 1.0 MPI 65 CV in allestimento Trendline. E ancora, personalizzazione attraverso 14 colori di carrozzeria e otto colori per il dash pad, con cerchi da 15 a 18 pollici alcuni in contrasto cromatico, due allestimenti interni e 11 rivestimenti dei sedili, anche il tetto a contrasto.. Prevendita da settembre, commercializzazione ottobre 2017.

I Vantaggi

In termini di paragone globale tra la generazione precedente e quella che arriva, la Polo attuale costerebbe 14.100 euro. Quella nuova aggiunge un pack del valore di 1.200 euro ma viene a costare alla fine poco più, cioé 14.600 euro (listino va ricordato da 13.600 come già sottolineato sopra). La Comfortline da 16 mila euro sale a 16.200 ma aggiunge un valore di 1800 euro; la Highline passa da 18.350 a 18.550 aggiungendo però contenuti per 2400 euro. Il valore residuo della Polo dopo i fatidici tre anni (per tenerla o restituirla) mediamente si attesta su un 53-55%.

Gli highlights della sesta generazione


– Package ottimizzato grazie al pianale modulare trasversale MQB: esternamente più lunga e più bassa rispetto al modello precedente, ma più spaziosa all’interno. Lunghezza 4.053 mm (+ 81 mm), passo 2.564 mm (+ 94 mm), capacità del bagagliaio 351 litri (+ 71 litri).
– Grazie al pianale modulare trasversale MQB, la Polo fissa nuovi standard di riferimento nella sua categoria: Front Assist, Blind Spot Detection, cruise control con regolazione automatica della distanza ACC, sistema anti collisione multipla e fari con tecnologia LED, dotazioni riservate alle classi superiori.

– La prima Polo con strumentazione interamente digitale: l’Active Info Display di seconda generazione debutta sulla nuova Polo.

– Design emozionale e carismatico: il frontale più vigoroso conferisce ai nuovi esterni più dinamismo ed espressività.

– Per tutti i gusti: Trendline, Comfortline, Highline, GTI e quattro pacchetti ampliano la gamma di versioni disponibili.

– Ampie possibilità di personalizzazione: 14 colori carrozzeria e otto colori per il dash pad.

– Per la prima volta è alimentata a metano: i motori erogano potenze comprese tra 65 e 200 CV. Debutta la Polo TGI a gas metano da 90 CV.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/nuova-volkswagen-polo-2018-prova-su-strada-motori-e-prezzi_145605/

Vuoi tenerti aggiornato su Volkswagen Polo?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis