Nuovo Fiat Fiorino: prova su strada, prezzi e informazioni

Abbiamo provato la nuova versione dello small van Fiat Fiorino. Il compatto commerciale disponibile sia in versione trasporto passeggeri che trasporto merci presenta un nuovo design esterno, interni aggiornati, capacità di carico fino a 2,8 m³ e portata fino a 660 kg. Motorizzazioni benzina, benzina/metano e Diesel da 70 a 95 CV con nuovi sistemi tecnologici. Disponibile a partire da 11.980 euro.

Siamo andati a Torino per una prova su strada del nuovo Fiat Fiorino in occasione della presentazione della nuova gamma 2016 di Fiat Professional. La nuova famiglia di Fiorino riprende le caratteristiche che hanno reso questo small van, uno dei veicoli professionali più apprezzati. In particolare le dimensioni compatte che comunque permettono di avere una capacità di carico non indifferente. Infatti il nuovo Fiorino può arrivare fino a 2,8 m³ con una portata fino a 660 Kg. Si rinnova il design sia per l’esterno che per gli interni, i motori sono Euro 6 con diverse alimentazioni e potenze e molte novità le troviamo anche nei sistemi tecnologici e di sicurezza. Il nuovo Fiat Fiorino è disponibile ad un prezzo di partenza di 11.980 euro.

Design esterno:

9 Foto

Le linee esterne sono sempre moderne e dinamiche. I gruppi ottici sono collocati in alto per avere una visibilità migliore e il paraurti anteriore è stato ridisegnato seguendo gli schemi degli attuali veicoli Fiat Professional. Nuove anche le coppe delle ruote e i cerchi in lega da 15″ diamantati e bruniti. Il vano di carico è squadrato ed è accessibile tramite le due porte con apertura fino a 180° e dotate di maniglie verticali. Il sedile del passeggero può essere piegabile, per ricreare un tavolino o, abbattendolo del tutto, uno spazio per caricare oggetti fino a 2,5 metri.

Interni:

L’abitacolo risulta più moderno e confortevole. Nelle razze del volante, ora sono integrati i comandi della radio e il rivestimento è disponibile anche in pelle, come per il pomello e la cuffia del cambio manuale. Migliorata la visibilità della strumentazione, che ora presenta una retroilluminazione fissa. Novità anche per quanto riguarda i rivestimenti e nella plancia ora è presente un nuovo cassetto portaoggetti. Il sistema di infotainment ora è dotato di una radio con schermo da 5″ a colori. Disponibile anche il navigatore, bluetooth, ingresso USB e AUX e lettore mp3.

Motorizzazioni:

Le motorizzazioni sono numerose e tutte Euro 6. Ci sono il Diesel 1.3 Multijet 2 con da 80 o 95 CV, un 1.4 benzina Fire aspirato da 77 CV e un 1.4 Natural Power da 70 CV a doppia alimentazione benzina e metano. Il nuovo Fiat Fiorino è l’unico a proporre, gli small van, questa alternativa a doppia alimentazione. Viene introdotta anche la versione EcoJet, che tramite una serie di dispositivi come lo Start & Stop; l’alternatore “intelligente” e la pompa olio a cilindrata variabile, consente un risparmio per quanto riguarda il carburante. Inoltre con il cambio robotizzato Comfort-Matic, i consumi nel misto sono pari a 3,8 litri ogni 100 km con 100 grammi di CO2 per chilometro. Questo consente un risparmio di carburante del 14% rispetto alla versione non EcoJet a cambio manuale.

Allestimenti e dotazioni:

Fiat_Professional (10)

Il nuovo Fiat Fiorino

Oltre alle tre motorizzazioni, sono disponibili anche due configurazioni, Cargo e Combi e tre allestimenti: Base, SX e Adventure. In particolare l’allestimento Adventure, è ideato per coloro che devono affrontare strade accidentate e per muoversi in tranquillità anche in inverno. Le dotazioni di questa versione sono: il sistema di bloccaggio del differenziale Traction+, ruote da 15″ con pneumatici specifici M+S, sospensioni rialzate, protezioni laterali maggiorate e paraurti anteriore con piastra paramotore. Il nuovo Fiorino è anche dotato di sistemi di sicurezza: ABS con EBD, ESC completo di ASR, HBA, sistema Hill Holder, sensori di parcheggio e airbag anteriori e laterali.

Come va, la nostra prova su strada:

Su strada siamo rimasti impressionati per la qualità e comodità di guida pari a quelle di una Fiat 500L con una plancia ed un tunnel tipicamente da vettura. Ottima la visibilità e l’abitabilità, ovviamente migliore sulle versioni con vetratura per trasporto persone che su quelle trasporto merci dove l’uso degli specchietti laterali diventa determinante. Ci si trova subito a proprio agio e anche nel traffico urbano di Torno non abbiamo avuto alcun timore o disagio pur non essendo abituati a guidare un veicolo commerciale leggero.

Valido il cambio privo di qualsiasi impuntamento e con leveraggi perfetti, notevole lo sterzo morbido ma anche preciso per il tipo di vettura così come i freni adatti alle prestazioni della vettura che comunque non è assolutamente “ferma”. In autostrada anche a 130 si può parlare senza alzare la voce, i consumi restano sempre contenuti ed evidentemente il metano di da una mano, ma il diesel ha una coppia birichina ed i costi di esercizio sono sempre contenuti.

Dimenticatevi le plance dei vecchi commerciali perchè qui ci troviamo veramente su una vettura accogliente e ben rifinita con tutti gli accessori necessari per vivere bene le parecchie ore che si trascorrono, tanto che le stesse Poste Italiane ne hanno ordinate ben tremila per rinnovare il loro parco circolante.Già disponibile per l’acquisto, il prezzo di partenza è 11.980 euro.

Fiat Fiorino, se non ci fosse, bisognerebbe proprio inventarlo, giusto come la Panda !

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/nuovo-fiat-fiorino-prova-su-strada-prezzi-e-informazioni_106024/

Vuoi tenerti aggiornato su Fiat Fiorino?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis