Prova su strada nuova Renault Twingo 2017: agile, furba ed economica

Siamo stati tra le strade della bella Palermo per mettere alla prova la nuova Renault Twingo 2017, vettura completamente rivista sia nei dettagli estetici che nelle motorizzazioni offerte. Ecco le principali novità offerte dalla citycar francese.

Come diceva lo zio-avvocato con accento siciliano a Roberto Benigni nel film Johnny Stecchino, “uno dei tre aspetti negativi per cui la Sicilia è conosciuta nel mondo è il traffico di Palermo (le altre sono il pericolo dell’Etna, bellezza naturale, e la siccità)”.

La citazione ha… stuzzicato (quasi fosse lo stuzzicadenti di Johnny Stecchino….) la Renault che per il lancio della nuova Twingo MY 2017 con cambio automatico EDC a doppia frizione ha scatenato la sua citycar fashion proprio nel traffico di Palermo per valorizzarne le caratteristiche. Così la Twingo SCe 69 EDC declinata nell’allestimento più Trendy, il Lovely nato come serie speciale e affermatosi al punto tale da diventare un riferimento nel listino di Renault, ha potuto esibire doti di agilità e atteggiamenti stilosi affrontando un traffico veramente intenso in una giornata in cui lavoro e vacanze pasquali si sono intrecciate portando sulle strade di Palermo un numero di veicoli superiore al solito.

Ebbene, considerando che il modello sottoposto a stress da circolazione non è quello destinato alla guida sportiva (lasciata alla Twingo da 110 CV in arrivo più avanti…) ma dedicato a chi preferisce una gestione tranquilla, ecco che si apprezzano l’agilità e la visibilità, l’abitabilità notevole a dispetto delle misure compatte, la capacità di carico tra bagagliaio e un serie di vani interni, la tecnologia tra l’assistenza alla guida, i sistemi di infotainment, il bello della trazione posteriore e l’efficienza del motore che con il cambio EDC riesce a esprimere valori inferiori anche in confronto a quello con cambio manuale. C’è poi il vantaggio che fa pesare la bilancia dalla parte della nuova

Twingo SCe 69 EDC: nella versione di partenza contraddistinta dall’allestimento Zen, è proposta a 11.950 euro cioè allo stesso prezzo di quella con cambio manuale. Un’offerta, quella della parità di prezzo, che resterà nel tempo anche a fronte di futuri (eventuali) aumenti.

 

Agile e Vezzosa

L’agilità è uno dei punti di forza grazie alla struttura, l’innovativa architettura a motore e a trazione posteriore che ha “liberato” l’anteriore e ha permesso di offrire un raggio di sterzata record di 4,3 metri (e 45° di spostamento delle ruote): in questo modo le manovre diventano facili e anche chi ha difficoltà nei parcheggi ora non può trovare scuse… La visibilità è un altro punto di forza: ampio parabrezza e cofano corto portano un angolo di visione anteriore di 12,1° che unitamente al posto di guida rialzato si rivelano particolarmente utili nella guida in città.

Lo stile particolarmente apprezzato dal pubblico femminile è piacevole, i vani portaoggetti interni da 52 litri aggiungono spazio disponibile e si possono caricare oggetti lunghi fino a 2,3 metri. All’interno oltre ad alcuni tocchi di stile, peraltro personalizzabile con poca spesa aggiuntiva tra profilo plancia, aeratori, inserti volante in black nella versione Lovely) spicca l’infotainment: doppia l’offerta, R&GO e il conosciuto R-Link Evolution.

 

Il cambio EDC

 

Il cambio automatico ha ormai conquistato più popolarità in Italia. E il motore di Renault SCe 69 è quello più scelto dai clienti di Twingo, un pubblico più femminile, ma anche trasversalmente giovane. Dunque la scelta era… ovvia: adatto al traffico in città, dove non si può e non si deve correre come in pista, il cambio automatico a doppia frizione EDC aggiunge comfort e “consente cambi di marcia rapidi e fluidi senza perdere in accelerazione”. Il piacere di guida lascia spazio ai dati: il cambio EDC a 6 marce porta una diminuzione di consumi (4,5 l/100 km) e di emissioni (102 g/km di CO2) nel ciclo misto anche nei confronti del cambio manuale

Il motore 3 cilindri da 999cc ha una coppia di 91 Nm a 2850 giri/min. La velocità massima è di 155 km/h, dunque più che valida per l’uso cui è destinata la vettura, e l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in 14”5. Guida serena, piacevole, anche brillante gestendo bene il piede.

 

Prezzi e versioni

Per la Twingo SCe 69 EDC sono previste quattro versioni: Zen a 11.950 euro, Lovely a 12.400 euro, Intens a 12.900 euro, Lovely2 a 14.450 euro. I prezzi sono validi dal 3 maggio.

Con l’arrivo del cambio EDC sul motore SCe 69 ma anche sul più brillante propulsore TCe 90 (4,8 l/100 km e 108 g/km di emissioni CO2), Renault completa l’offerta del cambio automatico a doppia frizione su tutta la gamma di modelli presenti nei listini del brand della Losanga.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/prova-su-strada-nuova-renault-twingo-2017-agile-furba-ed-economica_133722/

Vuoi tenerti aggiornato su Renault Twingo?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


ADV e News che potrebbero interessarti:
X