Renault Captur 2017: allestimenti più ricchi per il Crossover francese

Il marchio della Losanga presenta la nuova Renault Captur 2017. Più che uno stravolgimento, tanti piccoli dettagli, dagli allestimenti alle dotazioni. Il Crossover Renault ha un prezzo di partenza di 16.200€ per l'allestimento Life Energy con motore TCe 90.

Renault presenta la nuova Captur per il 2017, che dopo un debutto capace di stupire i vertici della Losanga -90 mila vendite all’attivo- si rinnova senza esagerare. Anzi, le maggiori modifiche sul Crossover Renault si concentrano nei dettagli dei diversi allestimenti.

Per quanto riguarda i motori, troviamo quattro opzioni in tutto, 2 Diesel e 2 benzina. Quest’ultimi si dividono tra Energy TCe 90 -anche per neopatentati- e Energy TCe120, quest’ultimo disponibile sia con cambio automatico a doppia frizione EDC, sia nella nuova versione con trasmissione manuale a 6 rapporti.

Non cambia di molto l’offerta per quanto riguarda il gasolio: Energy dCi 110 e Energy dCi 90, quest’ultimo, disponibile nei prossimi mesi, è proposto con cambio manuale o automatico a doppia frizione EDC.

Per celebrare la commercializzazione della nuova Captur, Renault ha pensato la Edition One,disponibile nella motorizzazione Energy dCi 110, caratterizzata dalla tinta Be-Style “Montecarlo” e con una dotazione di serie completa di tutte le principali novità.

Come i motori, anche gli allestimenti sono quattro: C’è da dire che già sul primo livello di equipaggiamento, il Life, sono inclusi i tratti distintivi della vettura come la firma luminosa C-Shape e le luci diurne a LED, oltre ad una ricca dotazione di serie tra cui Cassetto Easy Life, Cruise Control, Cruscotto «soft touch» e Radio R&GO con supporto Smartphone, Bluetooth, presa USB e comandi al volante.

In termini di design, l’allestimento Zen si riconosce dagli inserti cromati della calandra anteriore e delle modanature laterali e dai cerchi in lega da 16”. Oltre alla dotazione prevista sul livello Life poi, lo Zen offre anche climatizzatore manuale, Touchscreen da 7” e fari fendinebbia.

Arrivando al più ricco Intens poi, il look si arricchisce con fari Full LED anteriori, ski anteriori e posteriori, cerchi in lega da 17’’ Diamantati, tinta Be-Style opaca e all’interno le sellerie Zip Collection. A livello tecnico invece troviamo un Navigatore con Cartografia Italia e radio DAB, climatizzatore automatico, sensori di parcheggio posteriori, pannelli portiere «soft touch» e Easy Access System II (apertura/chiusura porte con sistema Keyless).

Infine, il livello Initiale Paris, inequivocabile top di gamma, completa la dotazione di serie con l’impianto Bose, le sellerie esclusive in pelle nappa Black, il sistema R-Link Evolution compatibile con Android AutoTM, l’Easy Park Assist con sensori di parcheggio a 360° ed il sensore angolo morto. L’esterno della Initiale Paris è riconoscibile da modanature laterali e griglia anteriore, per il design esclusivo degli ski e dei cerchi in lega da 17’’ diamantati e per gli indicatori di direzione dinamici a LED.

Il nuovo Captur è già ordinabile con un prezzo a partire da 16.100 € per la versione Life Energy TCe 90.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/renault-captur-2017-allestimenti-piu-ricchi-per-il-crossover-francese_136556/

Vuoi tenerti aggiornato su Renault Captur?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


X