Test Drive gamma commerciali Renault 2017: verso il fuoristrada

Duecento tappe in altrettante località italiane, dieci carovane con cinquanta veicoli, in diversi allestimenti. Parte l’edizione 2017 del Business Booster Tour, con cui Renault presenta i suoi veicoli commerciali, con novità di sostanza nella motricità. Le abbiamo provate a Verona.

I Veicoli Commerciali Renault

Il 2016 è stato un anno d’oro per i veicoli commerciali, che hanno registrato una crescita nelle vendite del 48%: Renault è stata senza dubbio tra i protagonisti, con 22.454 pezzi consegnati nel nostro Paese (+50% sul 2015) e nel 2017 mira a crescere ancora, grazie anche alla conferma del super ammortamento fiscale del 140%, da poco riconfermato dal Governo.

Per promuovere la sua gamma, completa ed apprezzata, ha organizzato anche per il 2017 il Business Booster Tour: duecento tappe in altrettante località italiane, raggiunte da dieci carovane con cinquanta veicoli, in diversi allestimenti: la gamma Renault è tra le più complete sul mercato, offrendo ben 4 modelli: Master, Trafic, Kangoo e Clio Van, declinati in un totale di 450 versioni (e molto apprezzate anche da altri marchi, che li commercializzano con altri nomi, come fa Mercedes col Citano, Opel col Vivaro, Fiat col Talento e Nissan, che del Gruppo Renault fa parte).

19 Foto

Noi abbiamo partecipato all’anteprima nei padiglioni della Fiera di Verona, con tanto di prova sul terreno organizzata in una grande cava nei pressi del capoluogo scaligero.
Le novità più interessanti sono sicuramente quelle nel campo della motricità, importante per chi non può permettersi di vedere il proprio commerciale bloccato da superfici a difficile aderenza (sterrato, fango, neve, ecc.) magari con pendenze superiori alla norma. Sinora Renault proponeva come ausilio alla trazione sulle ruote anteriori motrici la tecnologia Extended Grip (su Kangoo, Trafic e Master, con assistenza di partenza in salita): un dispositivo elettronico che, attraverso dei sensori, permette di recuperare motricità, temporaneamente, su terreni parzialmente sconnessi.

Offroad Job

Adesso una novità di sostanza, che, premendo un semplice tasto, funziona permanentemente, sino a 40 km/h, trasformando il mezzo in un “quasi fuoristrada”, che può trarsi d’impaccio con disinvoltura in almeno il 40% delle prevedibili difficoltà offroad: si tratta del sistema X-Track, composto da un differenziale meccanico a slittamento limitato, sospensioni rialzate da 3 e 4 cm, protezioni sottoscocca in acciaio di 3 mm, assicurate al telaio, e pneumatici ad alta aderenza. E’ proposto su tutta la gamma dei commerciali (Kangoo, Trafic e Master). Offre capacità di motricità molto superiori a quelle dell’Extended Grip, proponendosi di fatto come alternativa alle quattro ruote motrici, quando l’uso del veicolo non esige di superare ostacoli estremi, assicurando eccezionali capacità all-road. E’ pensato per cantieri, lavori pubblici, sentieri forestali, vie di alzaia, vie di sorveglianza tecnica, agricoltori, ma anche per il grande pubblico nel tempo libero.

La trasformazione è realizzata da Poclain Véhicules, costruttore esperto nel campo della mobilità rinforzata ed antico partner di Renault.

Abbiamo provato alcuni Trafic e Kangoo con X-Track sui ripidi saliscendi di una grande cava a Sud di Verna, con terreni sterrati, all’ombra in parte ghiacciati ed al sole scivolosi per la fanghiglia. Con gas costante, il sistema trasforma il furgone in un arrampicatore formidabile, davvero inarrestabile: davvero confortante la sensazione di sicurezza trasmessa dal complesso trazione-pneumatici M+S. Oltre a tutto con un aggravio di peso per il furgone che è di soli sessanta kg.

Se aveste bisogno di un furgone con motricità assoluta, poi, potrete puntare su Master 4×4: il mezzo è normalmente a trazione posteriore, ma con un semplice pulsante attiva la trazione integrale, potendo anche contare sul riduttore per le marce; anche qui è presente la robusta protezione sottoscocca in acciaio e le sospensioni sono rialzate di ben 6 cm all’anteriore e di 3,5 al posteriore. Inarrestabile, davvero.

Renault completa, infine, l’offerta con una gamma completa di veicoli commerciali a propulsione elettrica, grazie all’arrivo a breve del nuovo Kangoo Z.E. dotato di un’autonomia maggiorata (fino a 270 km) e a fine anno del Master Z.E. (200 km) che si aggiungono alla Twizy Cargo (100 km), ideali per le consegne urbane.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/auto/test-drive-gamma-commerciali-renault-2017-verso-il-fuoristrada_125818/

Vuoi tenerti aggiornato su Renault?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


ADV e News che potrebbero interessarti:
X
X