Renault Alaskan, il primo pick-up della casa francese

Presentato il pick-up di Renault: Alaskan. Una tonnellata di carico utile con motore 2.3 litri dCi. La commercializzazione di Alaskan inizierà nei mercati dell’America Latina, che hanno una forte tradizione pick-up. La Colombia sarà il primo Paese a lanciare il veicolo.

Alaskan è la nuova proposta di Renault nel mondo dei pick-up, con un design imponente, possiede una capacità di carico pari ad una tonnellata. Progettato tra Francia, Giappone e America Latina, ha subito una progettazione che lo rende adatto ad ogni utilizza, grazie anche all’esperienza di Renault con i veicoli commerciali. Il design vede delle linee possenti con un’ampia calandra adornata da accenti cromati, come il listello perimetrale. Il cofano trasmette una sensazione di robustezza, mentre le luci diurne full-LED sono a forma di C. Alaskan è un veicolo massiccio e robusto, dotato di cerchi in lega da 16″ o 18″. Con le sospensioni posteriori a cinque bracci, offre una piacevole esperienza di guida sia su strada che off road.

Il telaio a longheroni rinforzato, nato dall’alleanza Renault-Nissan, ora più rigido, risulta più sicuro grazie all’utilizzo di materiali robusti. Altezza libera dal suolo di 230 millimetri, importante capacità di traino pari a 3,5 tonnellate. I materiali usati sono duraturi, con protezione del cassone resistente agli UV, idrorepellente e antiscivolo. L’interno della cabina, si ispira alle autovetture, garantendo spazio anche nella seconda fila. I sedili sono regolabili con supporto lombare, inoltre quelli anteriori sono riscaldabili. Presente anche il climatizzatore bizona e vari vani portaoggetti. La motorizzazione principale è il 2.3 litri dCi twin-turbo, disponibile con 160 o 190 CV, che offre prestazioni unite a bassi consumi.

9 Foto

Altre due motorizzazioni sono il 2.5 litri benzina 160 cavalli e il 2.5 litri diesel 160 o 190 cavalli. Trasmissioni manuali sei rapporti o automatiche sette rapporti, in versioni due o quattro ruote motrici. Le modalità di guida sono: 2WD per tutti i giorni su strada asfaltata, a vantaggio del risparmio di carburante e del comportamento stradale; 4H (attivabile fino a 60 km/h) per terreni a scarsa aderenza, a una velocità massima di 100 km/h; 4LO (attivabile da fermo) in caso di perdita totale di trazione (sabbia, neve, fango, …). Altre dotazioni sono il differenziale a slittamento limitato elettronico (eLSD), il differenziale posteriore autobloccante, l’assistenza al controllo del veicolo con assistenza alle partenze in salita (HSA) e controllo della discesa (HDC). Anche il comfort è curato.

Renault Alaskan è dotato di avviamento senza chiave con pulsante di start, schermo a coloti TFT 3D 5″ che consente un facile accesso ai dati del veicolo, connettività e sistema audio pratici, compatibilità con gli smartphone, vivavoce, connettività Bluetooth con riconoscimento vocale, lettore CD, radio AM/FM, quattro o sei altoparlanti, telecomando al volante, navigatore tattile e connesso con schermo da 7″ (disponibile secondo i mercati), oltre alla visibilità a 360° grazie a quattro telecamere per facilitare le manovre ed evitare gli ostacoli, su strada o off-road. Alaskan offre varie possibilità di personalizzazione, in base all’uso a cui è destinato. Il debutto avverrà nell’America del Sud e la Colombia sarà il primo Paese di lancio.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/commerciali/renault-alaskan-il-primo-pick-up-della-casa-francese_107183/

Vuoi tenerti aggiornato su Renault Alaskan?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


ADV e News che potrebbero interessarti:
X
X