newsletter


Pubblicato il: 21/02/2006

Infosport: Squadra corse Metis Gilera

Gilera torna nel mondo delle moto sportive dedicate ai più giovani con una doppia sfida: nel motomondiale 2006 in 125 e 250

La Squadra Corse Metis Gilera torna nella classe 250 del Motomondiale con un campione italiano, giovane e promettente: Marco Simoncelli. E la sfida italiana si rinnova anche in 125 con Simone Corsi, che porterà in pista una Gilera dai contenuti tecnici innovativi. Sarà al loro fianco Rossano Brazzi, il tecnico che, nella quarto di litro, ha portato alla conquista dell’iride Valentino Rossi e Marco Melandri. E Gilera presenta quattro nuove proposte per i giovani più sportivi.
Una sfida ambiziosa e impegnativa attende la Squadra Corse Metis Gilera. Il 2006 sarà l’anno del ritorno di Gilera in 250, a 13 anni dall’ultima apparizione nella categoria “quarto di litro”. Il rientro nel Motomondiale di Gilera è del 2001, nella classe 125cc, ed è stato subito coronato dalla conquista del titolo mondiale piloti. Oggi, dopo cinque stagioni vissute da protagonista nella classe più piccola, Gilera torna in 250 confermando anche l’impegno in 125. “Gilera torna nella classe 250 – spiega Daniele Bandiera, Direttore Brand Gilera – ed è il segno di quanto questo marchio nobile del motociclismo italiano creda nelle corse, terreno insostituibile di sperimentazione e di crescita tecnica. E il nostro impegno si conferma nella 125cc, una classe nella quale siamo protagonisti da cinque stagioni. Ovviamente saranno due piloti italiani, giovani e molto attesi, a portare in gara le nostre moto. L’ultima volta che Gilera si cimentò in due classi diverse del Motomondiale fu il 1957. Erano gli anni della Gilera 500 4 cilindri, dominatrice assoluta della classe regina. Gli anni che hanno fatto la mitologia di un marchio che il mondo ci invidia. E’ anche per questo che – proprio su queste moto – esordisce il nuovo marchio Gilera, una rivisitazione dello storico marchio dei ‘due anelli’. Gli stessi anelli incrociati che erano sulle moto che vinsero 6 mondiali piloti nella classe 500”.
Sarà Marco Simoncelli a portare in gara la Gilera 250, proseguendo una tradizione sportiva che nelle diverse classi ha visto trionfare campioni come Umberto Masetti, Libero Liberati e Geoff Duke e, in anni più recenti, Manuel Poggiali. Marco Simoncelli è uno dei protagonisti più amati del Motomondiale. Diciottenne romagnolo, Marco è un pilota abile ed estroverso che in gara non si risparmia mai. Nelle sue stagioni in 125 ha stupito per la guida aggressiva e la caparbietà. Accanto alla partecipazione in 250, Gilera conferma la sua presenza nella 125: la classe più combattuta del motomondiale. In questa categoria si rinnova il fascino della sfida: una moto nuova e tecnicamente avanzatissima sarà la compagna di viaggio del diciannovenne romano Simone Corsi. Giampiero Sacchi, Team Manager: “Per questa stagione le aspettative sono altissime. In 250 ed in 125 c’è un solo obiettivo, quello di vincere. Il ritorno alle competizioni ad alto livello del marchio Gilera è la testimonianza di un impegno sempre maggiore che il Gruppo Piaggio vuole far emergere dal suo coinvolgimento nel panorama agonistico internazionale.

Continua »
  • Autore:
: 0 su 5 basata su 0 voti.
Commenta l'Articolo
Cerchi qualche altro articolo?
Prezzi
  • Listino Nuovo
  • Quotazioni Usato
Torna su

Chi siamo | Redazione | Advertising | Rassegna Stampa | Statistiche | Scrivi alla Redazione | Partners | Disclaimer | Auto usate | Mappa del Sito

Tutto il materiale contenuto in Infomotori ® (Caval Editrice srl - P.IVA 03005520246) è soggetto alle leggi sul Copyright ©.

Content Caval Service Group - Founded by Ivana Gabriella Cenci and Carlo Valente