DS Virgin Racing a Berlino a caccia di punti

Ritorna la Formula E, con un doppio appuntamento a Berlino per il Team DS Virgin Racing

Per la settima e ottava manche della stagione 2016/2017 del Campionato FIA di Formula E l’appuntamento con DS Virgin Racing è a Berlino.  La missione del team è incrementare punti ed il podio di Parigi è di buon auspicio.

 

Ritorna all’interno dell’ aeroporto di Tempelhof la tappa di Berlino del campionato 100% elettrico. La novità di in questa stagione è che in questo weekend saranno disputate due gare, sabato 10 e domenica 11 giugno. Il circuito è stato ridisegnato per 2,27 km, con dieci curve, con velocità di punta che potranno superare i 200 km/h. Questo  vecchio aeroporto aveva già ospitato la disciplina nel 2015. Per la prima volta i giri dei due ePrix non saranno uguali, quindi si svolgeranno su distanze diverse, con 44 giri da percorrere sabato e 46 la domenica, per i piloti ed i team questo sarà un elemento strategico nuovo da gestire.

 

Il secondo posto dell’ePrix di Parigi per José María López conferma che il DS Virgin Racing nell’ePrix di Berlino può contare sulle potenzialità della DSV-02 e su quelle dei suoi piloti per puntare a migliorare ancora i risultati. Infatti si è trattato del terzo podio della stagione, il primo con il pilota argentino, che migliora costantemente il suo feeling ai comandi della DSV-02.

 

José María López commenta: «Come team l’obiettivo a Berlino è fare un buon risultato. A Parigi e nelle gare precedenti abbiamo dimostrato tutto il potenziale della monoposto e che, se tutto va per il verso giusto, possiamo raggiungere buoni risultati. Stiamo lavorando sodo. Per la maggior parte dei piloti, me compreso, quella di Berlino sarà una pista tutta nuova. Forse questo andrà a mio vantaggio. Spero di avere l’occasione di essere ancora più competitivo, e di conquistare un altro buon risultato. »

 

Qualche soddisfazione anche per Sam Bird, infatti nella sesta manche della stagione ha conquistato il punto per il miglior giro in gara per la seconda volta consecutiva: «Le due ultime gare sono state difficili per me dal punto di vista tecnico, ma con il miglior giro abbiamo dimostrato di saper far bene. Sono convinto che se continuiamo a lavorare così i risultati a Berlino arriveranno.»

 

Alex Tai, Team Principal: «Il team ha fatto un lavoro fantastico a Parigi. Partiamo per Berlino con un primo podio per Lopez e due migliori tempi consecutivi per Bird. Sono assolutamente certo che in questo primo week end con due appuntamenti, l’”energia” non si interromperà. Vogliamo trasformare i podi in vittorie.»

 

Xavier Mestelan Pinon, Direttore DS Performance: «Ormai siamo a metà della stagione. Sappiamo che, con due gare consecutive, i punti da conquistare sono ancora tanti. Il promettente ePrix di Parigi è il risultato delle migliorie sviluppate sulle DSV-02 nelle sessioni di test, e una migliore comprensione dell’utilizzo della monoposto. Il team tecnico ha iniziato a preparare la manche berlinese già dalla fine dell’ePrix di Parigi. Le sessioni al simulatore sono state molto importanti per stabilire delle strategie di gestione dell’energia da spendere in due gare su distante diverse. Il team è motivato e molto concentrato in questo momento, in vista di una serie importante di gare che si susseguiranno.»

 

Campionato di Formula E 2016-2017 (7-8/12) – Berlino – Programma

 

Venerdì 10 giugno 2017

 

Shakedown 15:00

 

Sabato 11 giugno 2017

Prove libere 1  8:00
Prove libere 2 10:30
Qualifiche 12:00
Super Pole 12:45
Gara 16:00

 

Domenica 12 giugno 2017

 

Prove libere 1  8:00
Prove libere 2 10:30
Qualifiche 12:00
Super Pole 12:45
Gara 16:00

 

Scheda tecnica – DSV-02

 

Lunghezza 5 m
Larghezza 1,78 m
Altezza 0,99 m
Passo 3,10 m
Peso della vettura 880 kg minimo, con pilota
Massa batterie 190 kg (capacità 28 KW/h)
Motore mono-motore elettrico che aziona le ruote posteriori
Potenza massima 200 kW (271 cv)
Potenza di rigenerazione in gara 150 kW*
Alimentazione 700 V
Cambio 3 rapporti
Freni dischi al carbonio ventilati, pinze 4 pistoni
Velocità massima 225 km/h
Accelerazione da 0 a 100 km/h Inferiore a 4 s
Distanza di frenata 100 m per rallentare da 210 km/h a 40 km/h
Pneumatici Michelin Pilot Sport EV 2
Dimensioni dei pneumatici 245x40R18 (anteriori), 305x40R18 (posteriori)
*Energia recuperata in frenata o nelle fasi di rallentamento

 

FIA Formula E Championship – Classifica Piloti

1 Sébastien BUEMI 132
2 Lucas DI GRASSI 89
3 Nicolas PROST 58
4 Nick HEIDFELD 47
5 Jean-Eric VERGNE 40
6 Felix ROSENQVIST 40
7 Sam BIRD 35
8 Nelson PIQUET JR 33
9 José Maria LOPEZ 28
10 Daniel ABT 26
11 Robin FRIJNS 16
12 Mitch EVANS 15
13 Oliver TURVEY 15
14 Maro ENGEL 12
15 Antonio DA COSTA 10
16 Jérôme D’AMBROSIO 10
17 Loic DUVAL 9
18 Esteban GUTIERREZ 5
19 Adam CARROLL 4
20 Tom DILLMANN 4
21 Stéphane SARRAZIN 2
22 Qing Hua MA 0

FIA Formula E Championship – Classifica Squadre

1 Renault e.dams 190
2 ABT Schaeffler Audi Sport 115
3 Mahindra Racing 87
4 DS Virgin Racing 63
5 NEXTEV NIO 48
6 TECHEETAH 45
7 Andretti Formula E 26
8 Panasonic Jaguar Racing 19
9 Faraday Future Dragon Racing 19
10 Venturi Formula E Team 18
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/ds-virgin-racing-a-berlino-a-caccia-di-punti_138342/

Vuoi tenerti aggiornato su DS?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


X