Nissan e A2A, inaugurate a Milano le prime colonnine pubbliche di ricarica rapida per i veicoli elettrici

Nissan, A2A e il Comune di Milano presentano il progetto di mobilità elettrica che migliora la qualità dell’aria, l’efficienza energetica e accresce la libertà di circolazione dei cittadini.​ In 60 giorni ​chiuso un progetto complesso ed articolato ed ora le colonnine di A2A e Nissan sono più di 100

Nissan, A2A e il Comune di Milano hanno dato inaugurato un importante piano di colonnine pubbliche di ricarica rapida per i veicoli elettrici. Il progetto, il più grande in Italia di questo tipo, dota il capoluogo lombardo di 12 colonnine pubbliche veloci, un numero che va a raddoppiare il numero totale ad oggi presente nel complesso sul territorio nazionale. L’utilizzo di queste colonnine rapide consente di ricaricare l’80% della batteria dei veicoli elettrici in massimo 30 minuti, rendendo più agevole il loro utilizzo e contribuendo all’abbattimento delle emissioni inquinanti.

A queste si vanno ad aggiungere le altre colonnine sul territorio, che tra Brescia e Milano sono più di 100. Ovviamente la localizzazione delle colonnine è resa semplice grazie all’applicazione dedicata E-Moving che potete scaricare sia per Android che per iOs. Il sistema permette anche di prenotare la postazione prescelta e averla così disponibile in esclusiva per il lasso di tempo necessario a raggiungerla. In questo modo si riesce anche ad ovviare al problema di ritrovarsi con una colonnina occupata senza preavviso.

21 Foto

Nissan ha progettato e fornito le colonnine alla città, realizzando con A2A, che ha sviluppato un proprio sistema di gestione della ricarica, un’infrastruttura all’avanguardia che rimarrà a titolo gratuito al Comune di Milano. L’iniziativa di Nissan, già partner ufficiale UEFA Champions League per la quale ha messo a disposizione oltre 100 veicoli elettrici a zero emissioni, vuole promuovere i valori della mobilità sostenibile.

La partnership con A2A e il Comune di Milano è nata dall’obiettivo comune di migliorare la qualità dell’aria attraverso lo sviluppo della mobilità elettrica sostenibile in una delle principali aree metropolitane d’Europa”, ha dichiarato Bruno Mattucci, Amministratore Delegato di Nissan Italia. “Abbiamo deciso di investire in una città che già ha mostrato grande sensibilità ai temi della mobilità sostenibile attraverso la fornitura di 12 colonnine di ricarica rapida perché crediamo che con un lavoro di squadra tra le pubbliche amministrazioni, i distributori di energia ed i costruttori come Nissan si possa contribuire sia al miglioramento dell’aria che respiriamo sia a garantire al tempo stesso una mobilità senza vincoli ai cittadini”.

Per accedere alla infrastruttura di ricarica di A2A è sufficiente abbonarsi al servizio E-moving di A2A, che dà diritto a ricariche illimitate, tramite l’apposito sito www.e-moving.it. Le 12 colonnine saranno ubicate nelle seguenti località: Via Santa Valeria 5, Via Durando 10, Via Melchiorre Gioia 39, Via Manin 37, Piazza Leonardo Da Vinci, Piazzale Egeo, Via Taramelli 2, Corso Indipendenza 23, Via Sassetti, Piazza 6 Febbraio 24, Via Freguglia 2, Corso Lodi 39.

​Un bravo quindi a Nissan e confidiamo che presto il Governo comunichi gli incentivi a favore dei veicoli elettrici che in Italia in tre anni non anno raggiunto le 2.000 vendite, contro le 40.000 in Francia grazie agli incentivi statali…​

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/ecologiche/nissan-e-a2a-inaugurate-a-milano-le-prime-colonnine-pubbliche-di-ricarica-rapida-per-i-veicoli-elettrici_101753/

Vuoi tenerti aggiornato su Nissan?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis