Nuova Dacia Duster 1.6 GPL: prova su strada, prezzi e prestazioni

Test drive per la nuova Dacia Duster con motore bifuel benzina e GPL, capace di 115 CV. La ​nuova gamma GPL ​1600 ​garantisce consumi ​ancora più ​ridotti ed ha una velocità massima di 167 km/h, con ​una accelerazione​ da 0 a 100 km orari in 11,4 secondi.

Abbiamo provato su strada la nuova Dacia Duster GPL Black Shadow, dotata di motore bifuel benzina e GPL da 1.6 litri capace di sviluppare 115 cavalli. Il listino prezzi della nuova Duster 1.6 Gpl 115 CV parte da 12.700 euro per l’allestimento Ambiance; la Serie Speciale Ambiance Family costa 12.900 €, la Laureate 14.200 euro, la Lauréate Family 100 euro in più e infine la Serie Limitata Black Shadow, quella che abbiamo provato noi, viene 15.100 €.

Il nuovo motore 1.6 litri è dotato di Start&Stop ed è accoppiato a un cambio manuale a 5 marce. Non gli si può chiedere sprint esagerati, ma svolge molto bene il lavoro per cui è pensato e sviluppato. Anche viaggiando a GPL le prestazioni non sono affatto deludenti e la resa del motore resta la stessa di quando si viaggia a benzina. La velocità di punta arriva a 167 chilometri orari, mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h si completa in 11 secondi netti (utilizzando l’alimentazione a benzina) o 11,4 secondi andando a gas. La Dacia Duster bifuel è disponibile solamente a trazione anteriore, con la bombola del GPL collocata al posto della ruota di scorta, il che impedisce di montare la trazione posteriore.

40 Foto

Il comfort della nuova Duster in generale è buono, principalmente per merito delle sospensioni che assorbono efficacemente le asperità del terreno. Lo sterzo è piuttosto preciso, anche se forse si sarebbe potuto fare qualcosina in più per donargli maggiore sensibilità. Gli interni risultano rifiniti abbastanza bene. Soprattutto la versione Duster Black Shadow, la top di gamma, vanta una qualità percepita di alto livello, quasi un tentativo di arrivare a livelli fino ad ora caratteristici di altri brand. Nel prezzo della Black Shadow, poi, sono inclusi anche il navigatore satellitare, il cruise control, vetri elettrici posteriori, radar parking posteriore, vernice metallizzata e cerchi in lega da 16 pollici.

La posizione del pulsante con la spia che segnala il tipo di alimentazione attualmente in uso non è forse fra i più comodi, dato che è stato posto sul tunnel centrale, accanto alla leva del cambio. Il volante è regolabile solo in altezza, ma tra le note più positive annoveriamo invece il vano bagagli, la cui ottima capacità va da 475 litri (configurazione normale) a 1.636 litri (configurazione massima con sedili reclinati). Infine l’autonomia. Quella dichiarata è pari a 1.176 chilometri, con i serbatoi che sono rispettivamente di 32 litri (gas) e 50 litri (benzina). I dati tecnici riportano una percorrenza media di 15,6 km/litro (benzina) e di 12,3 km/litro (GPL). Con un pieno della Dacia Duster GPL si possono dunque percorrere 395 chilometri, mentre a benzina il valore si attesta poco al di sotto degli 800 km.

Per farcela provare, Dacia Italia ha scelto un percorso originale partendo dal cuore di Milano dove le vetture GPL, ad oggi, sono esentate dal pagare il ticket il accedere nell’Area C, per arrivare in piena campagna in una casolare nel lodigiano percorrendo quindi tratti urbani, provinciali con un tratto di autostrada che hanno confermato la formula intelligente di Dacia di offrire tutto quanto serve senza arrivare al superfluo proponendo un SUV di segmento C decisamente interessante e piacevole ad un prezzo per i suoi competitor imbarazzante pur assicurando tutta la qualità di un marchio del Gruppo Renault!

Duster non è una novità ed ogni volta che ne proviamo una versione ne apprezziamo il design che con gli anni resta convincente, una eccellente abitabilità per 5 persone, un buon vano carico ed una luminosità notevole a cui si unisce un piacevole senso di sicurezza.

Su strada, la Dacia Duster nuova si rivela un’ottima cittadina per via della propria maneggevolezza e fuori dalle porte di Milano una stradista di tutto rispetto con il vantaggio che il GPL abbatte drasticamente i costi di esercizio con un prezzo del GPL davvero competitivo

Una vettura di sostanza, da prendere seriamente in considerazione che oggi vanta l’omologazione Euro 6, consumi più ridotti e prestazioni ottimizzate. Una cosa curiosa per concludere è la fascia di età dei clienti Duster che non è formata da ragazzini, ma persone sui 35 -55 anni che sono attenti alla sostanza e che hanno un buon reddito. Piuttosto che spendere 30.000 euro per una rivale premium tedesca ne spendono la metà per la più accessoriata Duster per viaggiare o seguire i loro hobby con quello che hanno risparmiato. Dacia è davvero geniale!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/ecologiche/nuova-dacia-duster-1-6-gpl-prova-su-strada-prezzi-e-prestazioni_119816/

Vuoi tenerti aggiornato su Dacia Duster?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis