Asfalto viscido o bagnato: come comportarsi alla guida

Cosa fare quando si è alla guida e si a che vedere con asfalto bagnato o viscido? Ecco qualche accortezza da adottare per aumentare la sicurezza nostra e degli altri automobilisti.

L’asfalto bagnato è la causa scatenante di innumerevoli incidenti stradali. Tale condizione comporta comporta un sostanziale allungamento degli spazi di frenata, una riduzione della tenuta di strada in curva ed in generale rende il comportamento della vettura meno prevedibile e gestibile. Il momento più pericoloso? I minuti immediatamente successivi all’inizio della precipitazione piovosa, quando le polveri sottili depositate sull’asfalto si mescolano con l’acqua creando una patina sulla quale gli pneumatici della nostra autovettura difficilmente faranno presa.

L’asfalto reso viscido da fogliame, fango o sporcizia, è uno scenario ancora peggiore: tutti gli svantaggi tipici dell’asfalto bagnato risultano infatti amplificati. Una strada cittadina o extraurbana incorniciata da robusti platani è tanto suggestiva quanto insidiosa, soprattutto in autunno. Le foglie cadute, al primo cenno di umidità, si trasformano una poltiglia scivolosa, mentre il fusto degli alberi diviene un pericolosissimo ostacolo in caso di uscita di strada.

7 Foto

Come mettersi al riparo da rovinosi incidenti quando le condizioni dell’asfalto costituiscono una vera e propria minaccia alla nostra sicurezza? Alcuni semplici accorgimenti sono essenziali per la nostra salvaguardia e l’incolumità degli altri utenti della strada.

Innanzitutto, è opportuno moderare la velocità, ben al di sotto del limite massimo imposto sul prato che stiamo percorrendo. Fanghiglia e fogliame sulla carreggiata sono infatti una minaccia eccezionale, non commisurata ai limiti preposti in condizioni normali.

Aumentare le distanze di sicurezza è un’altra scelta intelligente, in quanto le condizioni di scarsa aderenza dell’asfalto allungano sensibilmente gli spazi di frenata.

La velocità ridotta ed l’aumentata distanza di sicurezza consentono al guidatore un minore utilizzo dei freni: decelerare progressivamente mantiene una migliore trazione sull’asfalto. Se il caso richiede di frenare, cercate di modulare la pressione sul pedale quanto più possibile.

Agire con delicatezza non solo sul pedale del freno, ma anche su tutti gli altri comandi come sterzo ed acceleratore. Una guida dolce, fluida e prudente è il miglior alleato quando si tratta di fronteggiare l’asfalto viscido.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/guide/asfalto-viscido-o-bagnato-come-comportarsi-alla-guida_118715/

Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis