Pubblicato il

Flash: Con la rivista Dueruote: "Due Ruote e Una S

Impurità delle estremità superiori (o "mani zozze"), disordine pilifero (o "capello da matto"), artrosi incipiente (o "giunture scrocchiarelle"): sono questi i segni particolari che, secondo Stefano Disegni, identificano in prima battuta il "motociclante".
A novembre, a richiesta al prezzo totale di 3 Euro, il mensile Dueruote è in edicola con l'esilarante "Due Ruote e una Sella! (a volte ritornano...)". La nuova edizione di circa 160 pagine segna così il "ritorno in strada" del libro cult già definito "la Bibbia del Motociclista" in una versione che l'autore ha arricchito esclusivamente per Dueruote con inediti, ironici e affettuosi ritratti dei "dueruotisti" di ieri e di oggi.
Oltre 80 situazioni raccontano altrettanti aspetti della vita stradale: dalle insidie naturali che affliggono il popolo affetto da "dueruotite cronica" ai dilemmi della fatidica scelta tra motocicletta e scooterone, dai criteri di sopravvivenza agli automobilisti agli esperti consigli per sapere come cominciare e quando smettere con la moto.
Nessuno meglio di un accanito, inguaribile "dueruotista" può tracciare i comportamenti distintivi, tipicamente imprevedibili del "motociclista medio", ritraendone tic e manie con autoironia e tanto amore. Per Stefano Disegni la moto è la cosa che gli piace di più "quasi" in assoluto e perciò oltre ad andarci sopra, ne scrive, ne disegna e ne parla tanto...
Stefano Disegni ha disegnato e disegna su importanti testate tra cui Ciak e Corriere della Sera Magazine. Autore di molti libri disegnati e scritti, è anche autore di programmi TV di successo quali "Convenscion" o "Cronache Marziane".
: 0 su 5 basata su 0 voti.


Lascia un Commento

Cancella

Utilizzo dei Cookies Informatici

La presente informativa sui cookie fornisce una panoramica riassuntiva su come Caval Service utilizza i cookie sui propri siti internet.

Consenso all'utilizzo dei cookie

Navigando sul sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie così come descritto da questa informativa. In caso contrario il presente sito non fornità all'utente un corretto utilizzo dello stesso.

Che cookies utilizza Caval Service?

  • Tecnici Utilizziamo solamente cookies tecnici anonimi indispensabili per il corretto funzionamento del sito, per la gestione della sessione e per le funzionalità interne del nostro sistema.
  • Analitici Utilizziamo cookies di terze parti (Google), per analizzare il comportamenti dei visitatori a scopi statistici e in modo assolutamente anonimo. Questo ci aiuta a migliorare continuamente il sito offrendo agli utenti la migliore esperienza di navigazione possibile.
  • Marketing Utilizziamo cookies di terze parti anonimi (Google) per proporre banner pubblicitari in siti esterni per i visitatori del nostro sito.

Cosa sono i cookie?

I cookie sono piccoli file di test che i siti internet visitati inviano al proprio terminale (computer, laptop, smartphone, tablet), dove vengono memorizzati. I cookie vengono salvati nella directory del browser. Ad ogni visita successiva del sito in questione, il browser invia nuovamente i cookie al sito stesso, in modo che quest'ultimo riconosca il terminale, migliorando così l'esperienza di utilizzo dell'utente ad ogni successiva visita del sito.

Per approfondire vi invitiamo a leggere la pagina wikipedia di riferimento: Cookie (Wikipedia)

Alte informazioni posso essere trovate ai siti www.allaboutcookies.org e www.youronlinechoices.eu

Gestione dei cookies

I cookies possono essere eliminati o modificati direttamente dal browser dell'utente. Il visitatore ha il pieno controllo dei cookies e sul loro utilizzo. Ricordiamo che disabilitando i cookies non sarà possibile accedere alla corretta visualizzazione e utilizzo del sito.

Rimandiamo alle guide dei browser più usati per conoscere le varie modalità di gestione dei cookies:

Il Team Caval Service

X