Flash: Bridgestone programma Motorsport

Le competizioni dei Campionati Formula Uno (F1) e IndyCar rappresentano le sfide principali dell’impegno di Bridgestone nelle competizioni sportive del 2005. Gli pneumatici Bridgestone hanno condotto Michael Schumacher e la Ferrari, nel 2004, alla vittoria del Campionato del Mondo Piloti e Costruttori. Considerando le attuali 94 vittorie di vetture equipaggiate con pneumatici Bridgestone in F1, […]

Le competizioni dei Campionati Formula Uno (F1) e IndyCar rappresentano le sfide principali dell’impegno di Bridgestone nelle competizioni sportive del 2005. Gli pneumatici Bridgestone hanno condotto Michael Schumacher e la Ferrari, nel 2004, alla vittoria del Campionato del Mondo Piloti e Costruttori. Considerando le attuali 94 vittorie di vetture equipaggiate con pneumatici Bridgestone in F1, il costruttore giapponese ambisce a raggiungere il traguardo delle 100 vittorie nel corso delCampionato 2005, che presenta 19 Gran Premi a calendario.
Bridgestone fornirà pneumatici a Ferrari e ad altri due team, ognuno iscritto con due vetture. La stagione 2005 inizierà il 6 marzo in Australia e terminerà il 16 ottobre con il Gran Premio della Cina. Per quanto riguarda il debuttante campionato GP2, tutti i concorrenti saranno equipaggiati con pneumatici Bridgestone. Il campionato GP2 rappresenta il banco prova per numerosi aspiranti piloti di F1 e si articolerà in 12 gare.
Inoltre, Bridgestone continuerà a fornire pneumatici – sotto il marchio Firestone – a tutte le monoposto iscritte al campionato Indy Racing League (IRL), e continuerà a sponsorizzare la 300-miles Bridgestone Indy Japan, l’unica gara che si disputa fuori dagli USA.
Quest’ultimo evento avrà luogo sabato 30 aprile 2005, quarta gara del campionato IRL, presso il circuito Twin Ring di Motegi, nella Prefettura di Tochigi. La stagione 2005 del campionato IRL inizierà il 7 marzo a Miami.
Il campionato giapponese Formula Nippon, la più importante serie giapponese, vedrà iscritte vetture gommate esclusivamente con pneumatici Bridgestone. La scorsa stagione il campionato piloti si concluse con un ex-equo tra Richard Lyons e Andre Lotterer, ma il primo riuscì ad aggiudicarsi il titolo grazie al miglior piazzamento nell’ultima gara disputata a Suzuka. Anche quest’anno la Formula Nippon prevede 9 gare a calendario. Gli pneumatici Bridgestone saranno protagonisti anche nel campionato giapponese GT, che nel 2005 prevederà 2 gare fuori dal Giappone. Il successo internazionale di questo campionato ha indotto gli organizzatori a modificarne il nome in SuperGT. Numerosi produttori di pneumatici hanno partecipato al campionato, nel 2004, in qualità di fornitori, ma i team equipaggiati Bridgestone hanno vinto tutte le 7 gare della categoria GT500, monopolizzando la testa della classifica. Nel 2005, la serie SuperGT si articolerà in 9 gare, incluse quella di Shanghai e il ritorno al California Speedway per l’All-Star Race di fine stagione.
Nel 2004 Bridgestone ha fornito pneumatici a 5 moto iscritte al campionato MotoGp. Makoto Tamada si è aggiudicato il Gran Premio di Rio (Brasile) con pneumatici Bridgestone. Complessivamente, nel corso della stagione, i piloti gommati Bridgestone si sono aggiudicati 2 vittorie, 4 podi e 4 pole position. Il costruttore giapponese continuerà a fornire pneumatici al team Kawasaki Racing e al team Suzuki MotoGP, ai quali si è aggiunto il team Ducati Marlboro. Ognuno dei team equipaggiati Bridgestone parteciperà con due moto.
Inoltre, Bridgestone fornirà pneumatici al campionato All Japan Road Race, al campionato All Japan Motocross e al campionato AMA Supercross.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/infoflash/flash-bridgestone-programma-motorsport_7226/

Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis