newsletter


Pubblicato il: 23/07/2012

Superbike 2012: calendario gare

Calendario ed orari tv della Superbike 2012. Inizio il 26 febbraio da Phillip Island con il GP di Australia e fine il 7 ottobre a Magny Cours con il GP Francia. 3 gare in Italia: l'1 aprile a Imola, il 6 maggio a Monza ed il 10 giugno a Misano

Calendario World Superbike 2012
Sono 14 le gare in calendario del World Superbike 2012, ovvero il campionato del mondo di moto derivate da quelle di serie. I piloti ed i team Superbike 2012 sono già pronti e caldi per scendere in pista.
Apertura il 26 febbraio con il GP di Australia nel magnifico scenario di Phillip Island e chiusura a Magny Cour per il GP di Francia.
Dopo la gara inaugurale di fine febbraio, si torna in Europa per scendere in pista a Imola l'1 aprile.
Poi a maggio tre gare: GP d'Italia a Monza il 6, GP d'Europa a Donnington Park il 13 ed il GP di USA lunedì 28.
A giugno in programma una sola gara a Misano Adriatico per il GP di San Marino.
Primo GP di Russia della storia della Superbike a Mosca il 26 agosto.

I protagonisti del mondiale Superbike 2012
Carlos Checa è l'uomo da battere con la sua Ducati 1198 del Ducati Team Althea Racing. Ma Max Biaggi dell'Aprilia Racing Team sull'Aprilia RSV4 Factory e Marco Melandri del BMW Motorrad Superbike Team, sulla BMW S 1000 RR sono combattivi al massimo.
I due centauri italiani possono contare sui compagni di box, rispettivamente Eugene Laverty e Leon Haslam.
Anche Jonathan Rea del Honda Racing SBK Team sulla Honda CBR 1000RR però è accreditato tra i protagonisti del mondiale Superbike 2012.

Calendario gare e orari tv World Superbike 2012

DATA CIRCUITO NAZIONE SUPERPOLE GARA 1 GARA 2
26 febbraio Phillipp Island GP Australia La7
04:55 (diretta)
11:00 replica
La7
01:25 Gara1 (diretta)
15:10 Gara1 (replica)

Eurosport1
02:00 Gara1 (diretta)
04:45 Gara1 (replica)
17:00 Gara1 (sintesi differita)
La7
04:55 Gara2 (diretta)
16:10 Gara2 (replica)
Eurosport1
05:30 Gara2 (diretta)
18:15 Gara2 (replica)

Eurosport2
19:30 Gara2 (sintesi differita)
1 aprile Imola GP Italia LA7 15:00 La7+Eurosport/HD 12:00
LA7 e Eurosport/HD 15:30
22 aprile Assen GP Olanda LA7 15:00 LA7 e Eurosport2 12:00 LA7 e Eurosport2 15:30
6 maggio Monza GP Italia LA7 15:00 LA7 e Eurosport/HD 12:00 LA7 15:30
13 maggio Donnington Park GP d'Europa LA7 16:00
LA7D e Eurosport2 13:00 LA7D e Eurosport/HD 16:30
28 maggio Miller Park GP USA LA7 00:00 differita
LA7 e Eurosport2 20:00 LA7 e Eurosport2 23:30
10 giugno Misano Adriatico GP San Marino LA7+Eurosport2 15:00 LA7 e Eurosport/HD 12:00 LA7 e Eurosport/HD 15:30
1 luglio Aragon GP Spagna LA7 15:00 LA7 e Eurosport Int. 12:00 LA7 15:05 e Eurosport2 15:30
22 luglio Brno GP Rep. Ceca LA7 16:00 LA7 e Eurosport2 13:00 LA7 e Eurosport2 16:30
5 agosto Silverstone GP Regno Unito LA7 15:00 LA7 e Eurosport/HD 12:00 LA7 e Eurosport/HD 15:30
26 agosto Mosca GP Russia LA7+Eurosport2 14:00 LA7 e Eurosport/HD 11:00 LA7 e Eurosport/HD 14:30
9 settembre Nürburgring Gp Germania LA7 15:00 LA7 e Eurosport/HD 12:00 LA7 e Eurosport/HD 15:30
23 settembre Portimão GP Portogallo LA7 15:00 LA7 e Eurosport/HD 12:00 LA7 e Eurosport/HD 15:30
7 ottobre Magny Cours GP Francia LA7 15:00 LA7 e Eurosport/HD 12:00 LA7 e Eurosport/HD 15:30

Superbike 2012: novità regolamento
- Peso delle moto: 170 kg (sia per le 2 che per le 4 cilindri).
Rispetto al mondiale Superbike, quando c'era la distinzione tra le 4 cilindri (165 kg) e le bicilindriche (171 kg), quest'anno  è stata eliminata qualsiasi differenza di peso.

- Decibel: si abbassa da 115 dBA a 112 dBA il numero massimo di decibel consentito ai controlli fonometrici, rispettando così le indicazioni dei responsabili tecnici delle case impegnati.

- Numero di moto per pilota: ogni pilota iscritto al mondiale Superbike, Supersport e Superstock, può disporre solo di 1 moto da presentare alle verifiche tecniche.

- Numero motori a stagione: massimo di 8 motori a stagione per il Campionato Supersport e 3 motori per la Superstock 1000 FIM Cup.

- Durata Superpole: si riducono da 60 a 45 minuti i turni di prove libere e ufficiali pre-Superpole.

- Struttura Superpole: confermato il format con pista asciutta. I migliori 16 piloti delle qualifiche ufficiali ammessi alla Superpole-1 , nella Superpole-2 passano i primi 12. Alla Superpole-3 ammessi i primi 8.
In caso di pista bagnata previsto il format “Wet Superpole”: i migliori 16 delle qualifiche ufficiali nella Superpole-1 da 20′ si contenderanno gli 8 posti disponibili per la Superpole-2, anche qui sempre della durata di 20′. Sicuramente più breve quindi.

- Nuove sanzioni: oltre a quelle esistenti, sono previste nuove penalizzazioni come per esempio la perdita di posizioni nell’ordine d’arrivo alla retrocessione in griglia nelle successive gare in calendario.

: 0 su 5 basata su 0 voti.
Commenta l'Articolo
Cerchi qualche altro articolo?
Torna su

Chi siamo | Redazione | Advertising | Rassegna Stampa | Statistiche | Scrivi alla Redazione | Partners | Disclaimer | Auto usate | Mappa del Sito

Tutto il materiale contenuto in Infomotori ® (Caval Editrice srl - P.IVA 03005520246) è soggetto alle leggi sul Copyright ©.

Content Caval Service Group - Founded by Ivana Gabriella Cenci and Carlo Valente

X