Nicky Hayden non ce l’ha fatta: morto l’ex campione di MotoGP

Nicky Hayden, ex campione di MotoGP, è morto dopo 5 giorni di coma in seguito a un terribile incidente stradale. In sella alla sua bici, è stato travolto da un'auto sulla strada provinciale Riccione-Tavoleto.

Nicky Hayden non c’è più. L’ex campione del mondo di MotoGP, grande amico di Valentino Rossi, è morto lunedì 22 maggio dopo 5 giorni di coma. Il pilota statunitense era rimasto ferito in un incidente stradale sulla strada provinciale Riccione-Tavoleto il giorno 17 maggio: le sue condizioni erano apparse sin da subito gravissime e dopo alcuni giorni di lotta, Nicky è spirato all’Ospedale Bufalini di Rimini.

Il 35enne iridato nel 2006, il giorno del tragico incidente, si stava allenando in solitaria sulla sua bicicletta da corsa, quando è stato investito dalla Peugeot 206 CC di un 30enne di Morciano di Romagna. Un video, pubblicato a qualche giorno dall’incidente, pare chiarire molti dubbi sulla dinamica del tragico evento. Hayden non avrebbe rispettato uno stop, finendo travolto dall’auto.

18 Foto

Nel Motomondiale Nicky Hayden ha disputato ben 218 GP: ha vinto 3 gare in MotoGP e per 28 volte è finito sul podio. Nonostante l’affetto dei suoi cari, giunti dagli Stati Uniti a poche ore dall’incidente, Nicky non ce l’ha fatta. Attualmente Hayden correva in Superbike con Honda, team con il quale nel 2016 aveva ottenuto il 5° posto in classifica generale.

Farewell, Nicky. Grazie delle emozioni che ci hai regalato.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/motorsport/nicky-hayden-non-ce-lha-fatta-morto-lex-campione-di-motogp_136748/

Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis