Peugeot e la leggenda della Pikes Peak

Loeb non resiste e si compra la 208T16 Pikes Peak con cui ha battuto il record

In occasione della “Pikes Peak International Hill Climb” che si è disputata tra le montagne del Colorado lo scorso 25 giugno, Sébastien Loeb è diventato formalmente proprietario di quella famosa e mitica Peugeot 208T16 Pikes Peak che gli aveva permesso di battere il record della gara in salita 4 anni fa. I 20 km percorsi in 8’13”878 minuti (con una differenza di altitudine da 2865 m a 4301 m) registrati nel 2013 sono un record ancora ancora imbattuto.

La Peugeot 208T16 Pikes Peak è frutto del know-how degli ingegneri di Peugeot Sport, sempre alla ricerca di prestazioni più spinte: motore V6 benzina biturbo che sviluppa 875 cavalli a 7800 g/min che consente ad una vettura a 4 ruote motrici da 875 kg, dotata dell’alettone della Peugeot 908 HDi della 24 Ore di Le Mans, di accelerare da 0 a 100 km/h in 1,8 secondi.

6 Foto

 

L’eredità tecnica e meccanica della Peugeot 208T16 Pikes Peak passa ora alla Sébastien Loeb Racing, che intende riportarla in pista, a oltre tre anni di distanza dalla sua ultima uscita.

Sulle terre natie alsaziane, Sébastien Loeb e il suo Team, il Sébastien Loeb Racing, hanno effettuato un primo e veloce test mercoledì 21 giugno. Sono stati momenti di grande entusiasmo e grandi sensazioni. Il progetto in vista: permettere agli appassionati francesi di ammirare la leonessa in azione in Francia, in occasione della corsa in salita di Turckheim- Trois Epis, che si svolgerà il prossimo 9 e 10 settembre.

 

Sébastien Loeb, pilota del Team Peugeot Total – 9 volte campione del mondo Rally.

“Sognavo di poter possedere un giorno questa vettura; sono contento e fiero che Peugeot abbia accettato di cedermela. Avevo voglia di fare un tuffo indietro nel tempo: è un’auto complicata da guidare ma ho ritrovato subito quelle sensazioni uniche, tipiche della 208 T16 Pikes Peak. Non è cambiata molto negli ultimi 4 anni. Gli ingegneri di Peugeot Sport hanno fatto un lavoro minuzioso per rimetterla in pista e i tecnici della Sébastien Loeb Racing hanno capito bene le sue specificità. L’obiettivo di questa sessione di test era verificare che tutto funzionasse bene. Avevo un gran desiderio di tornare a guidarla un giorno e di farlo in Francia, in Alsazia; conta molto per me, per il mio team e, credo, anche per gli appassionati dello sport automobilistico.”

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/motorsport/peugeot-e-la-leggenda-della-pikes-peak_140110/

Vuoi tenerti aggiornato su Peugeot 208?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003