Rally del Marocco – Dopo Tappa 3 parlano i piloti Peugeot

A Sainz è stata tolta la penalità di ben 50 ore inflittagli sabato

Bruno FAMIN Direttore di Peugeot Sport Team Manager Peugeot Total
“Dopo la giornata di sabato abbastanza confusa, ieri mattina siamo riusciti a ripartire e siamo contenti del secondo e terzo posto ottenuto dalle nostre PEUGEOT 3008DKR. Carlos e Lucas sono stati i più veloci nella seconda sezione della speciale e hanno mantenuto la calma. Adesso sono di nuovo in gara e lotteranno per riguadagnare posizioni. Sébastien e Daniel sono riusciti a mantenere un buon vantaggio. Le vetture sono molto affidabili. Gli equipaggi non hanno dovuto lavorare molto ieri sera al bivacco maratona.”

 

3 Foto

Sébastien LOEB, pilota Team Peugeot Total 2° della tappa 2, 1° in classifica generale
“Ieri non abbiamo avuto nessun problema. Il nostro obiettivo era arrivare al traguardo di questa tappa senza correre rischi sconsiderati. Siamo riusciti a mantenere un piccolo divario da Nasser Al-Attiyah. Oggi, farà da apripista e il nostro compito sarà quello di rimanere concentrati per trovare i giusti punti di riferimento, senza strafare.”

 

Carlos Sainz, pilota Team Peugeot Total, 3° della prova speciale, 6° in classifica generale
“Ogni chilometro percorso ci permette di acquisire un po’ di fiducia in più con la PEUGEOT 3008DKR. L’unica cosa davvero frustrante ieri è stata la polvere sollevata dalle vetture partite davanti a noi. A parte questo, è andato tutto bene. Ieri sera abbiamo fatto delle regolazioni alla vettura. Oggi, il nostro obiettivo è risalire in classifica generale.”

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page
Tag:

- Autore Article URL: http://www.infomotori.com/motorsport/rally-del-marocco-dopo-tappa-3-parlano-i-piloti-peugeot_149436/