La gamma SUV e Mercedes GLE protagoniste di #SUVAttack

A distanza di 20 anni dal debutto della Mercedes Classe M, la Casa della Stella presenta la propria gamma SUV, composta da ben 8 modelli con potenze che vanno da 109 a 650 cavalli. Tra le protagoniste di Mercedes #SUVAttack ci sono la Classe G e la nuova Mercedes GLE.

Mercedes Classe M ora Mercedes GLE compie 20 anni, proprio come il nostro portale, Infomotori.com, che quest’anno ha celebrato un traguardo importante, proprio come la gamma SUV Mercedes-Benz che per l’occasione ha riunito le proprie vetture sull’innevato Monte Grappa. Dalla Classe M al Mercedes Classe G, dalla nuova GLe arrivando fino al pick-up Classe X, i motivi d’orgoglio non mancano affatto alla Casa automobilistica tedesca, la cui gamma SUV vanta ben 8 modelli, da 1.5 a 6.0 cc, da 109 a 630 cavalli. Un’offerta che all’interno del mercato premium non ha eguali, con vetture come Mercedes GLA, GLE, Classe G, GL grandi protagoniste in termini di appeal e vendite.

Il Marchio di Stoccarda delizia gli amanti del fuoristrada e del comfort da quasi 40 anni, da quando nel lontano e glorioso 1979 nacque Mercedes Classe G. E’ però dagli anni ’90 che Mercedes-Benz ha creato un ulteriore segmento nell’ambito dei fuoristrada: un segmento non improntato al fuoristrada estremo ma a un off-road da tempo libero, da giornate all’insegna dello sport, senza dimenticare il necessario comfort per il trasporto delle persone.

Risale infatti al 1996 la concept car “AAVision”, uno studio già all’epoca maturo per la produzione di serie di tale tipologia di veicoli. Il nome del concept car rimanda al segmento ‘All Activity Vehicles’ (AAV), che in seguito si sarebbe affermato in tutto il mondo con il nome ‘Sport Utility Vehicles’ (SUV). L’anno seguente, siamo esattamente nel maggio del 1997, debutta finalmente la Mercedes-Benz Classe M serie W 163, veicolo in grado di coniugare il meglio di due mondi: trazione integrale, elevata altezza libera dal suolo e grande spaziosità interna. Elementi tipici dei fuoristrada, a cui si abbinano eccellente comfort di marcia anche a velocità elevate su strade asfaltate, grande versatilità dell’abitacolo e design armonioso.

Diversamente da altri competitors, Mercedes Classe M offre sospensioni a ruote indipendenti sull’asse anteriore e sull’asse posteriore. Anche la trazione integrale permanente si differenzia dalle soluzioni tradizionali: Classe M non presenta bloccaggi del differenziale convenzionali, ma utilizza al loro posto una versione ulteriormente ottimizzata del sistema di trazione elettronico ETS. Classe M è uno dei prodotti Mercedes-Benz di maggior successo a partire dagli anni ’90. È questo modello che ha decretato l’affermazione sul mercato internazionale di questa nuova tipologia di veicoli, determinando l’esplosione del fenomeno SUV.

La terza generazione, la W 166, è stata presentata per la prima volta nel 2011, in occasione del Salone Internazionale dell’Automobile IAA di Francoforte sul Meno. Fulcro dello sviluppo sono ancora l’ulteriore aumento dell’efficienza nei consumi, un maggior comfort di marcia su strada e fuoristrada e l’impiego di sistemi di assistenza e sicurezza innovativi. Dal restyling dell’autunno del 2015, la W 166 reca la denominazione GLE. Ciò rende chiaro il suo posizionamento come SUV appartenente alla famiglia di Classe E. Alla fine del 2016, nello stabilimento di Tuscaloosa sono stati costruiti ben 2,4 milioni di SUV della classe media superiore (GLE e, dal 2016, GLE Coupé) e della classe superiore (GLS).

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE