Seat Tarraco, il terzo SUV della Casa spagnola

Si chiama Seat Tarraco il terzo SUV della Casa iberica. Il nome dell'auto è stato scelto dal pubblico, che ha votato e ha preferito Terraco a Vila, Aranda e Alboran.

Non c’è due senza tre ed ecco che dalla casa di Martorell spunta il terzo SUV firmato Seat. Dal punto di vista commerciale si tratta del SUV più grande di casa Seat – disponibile anche in versione per 7 passeggeri. Si chiama Seat Tarraco, nome selezionato e scelto da oltre 51 mila appassionati della casa spagnola. L’iniziativa, voluta direttamente dal quartier generale del brand di casa Volkswagen ha coinvolto ben 146.124 persone di 134 nazioni differenti – e il nome Terraco ha visto la maggioranza delle preferenze, con il 35,52% dei voti.

Come di consueto abbiamo quindi a che fare con un nome derivato dalla geografia della penisola iberica. Per Terraco s’intende infatti il vecchio nome con il quale oggi identifichiamo la Tarragona – di fatto uno dei primi insediamenti spagnoli. Zona fondata dagli antichi romani e che costituiva la capitale della cosiddetta Hispania quando a Roma brillava ancora l’Impero. Ma con chi se l’è dovuta vedere la nuova Seat Terraco? Dopo di lei si sono piazzati Vila (28,74%) – Aranda (26,91%) – ed Alboran con appena l’8.33% delle preferenze.

Seat Tarraco rappresenta quindi il primo nome di un’automobile Seat scelto dal pubblico e raggiunge quota 14 per quel che riguarda nomi di vetture collegati ad una zona della Spagna. Una storia che nasce nel 1982 quando a vedere la luce fu la Seat Ronda – ma la lista è lunga e con il passare degli anni tante zone e località iberiche hanno arricchito la gamma. Come non citare Alhambra, Altea, Arosa, Ateca, Cordoba, Ibiza, Inca, Leon, Malaga, Marbella o Toledo!

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE