Alfa Romeo GT: Test Drive

Alfa Romeo GT, prova su strada Dire che la GT tenga fede alle aspettative è praticamente scontato. A chi non avesse mai provato una Alfa di nuova generazione, dalla 156 in poi per intenderci, consigliamo caldamente una visitina in concessionaria, perché con le nuove vetture del Biscione c’è veramente di che divertirsi. E non tanto […]

Alfa Romeo GT, prova su strada

Dire che la GT tenga fede alle aspettative è praticamente scontato. A chi non avesse mai provato una Alfa di nuova generazione, dalla 156 in poi per intenderci, consigliamo caldamente una visitina in concessionaria, perché con le nuove vetture del Biscione c’è veramente di che divertirsi. E non tanto per le indiscutibili doti motoristiche, ma anche per il piacere di guida assicurato da telai e sospensioni che mirano ad evidenziare il piacere di guidare, senza dimenticare un occhio di riguardo al confort di bordo.

Passando alla GT, la qualità che più impressiona di questa vettura è la stabilità. Non c’è verso, infatti, di farle perdere direzionalità, di metterla in crisi con improvvisi rilasci dell’acceleratore o brusche frenate durante “corposi” appoggi in curva. La GT è una vettura sana, che risponde a qualsiasi maltrattamento con dolcezza, mettendo a proprio agio anche il più inesperto degli automobilisti.
Certo, con le auto moderne difficilmente c’è bisogno di un corso di guida veloce per divertirsi, ma le reazioni della GT, la precisione del volante e la sicurezza della frenata sono parametri che richiedono di collegare per bene il piede destro al cervello, perché spingere a fondo sul gas è raramente così divertente…

Motorizzazione Alfa Romeo GT

Le motorizzazioni sono indiscutibilmente valide: il più “succoso”, ovviamente, è il famoso 3.2 V6, già visto su 156 GTA, 147 GTA e 166, fonte di assoluto divertimento in ogni situazione oltre che di un livello di silenziosità davvero incredibile. Tanta, tantissima potenza, “messa giù” davvero alla grande nonostante la trazione anteriore.

L’altra motorizzazione di spicco è indubbiamente il 1.9 JTD MJET: offre tanta potenza, ben 150 CV, ma sopratutto una coppia motrice davvero generosa, in grado di far salire velocemente la lancetta del contagiri anche nella critica zona 1000/1500 giri/min, regalando una vera e propria esplosione di forza tra i 1800 ed i 4500 giri/min! E non finisce qui, perché ci sono altri 500 giri “di riserva”, per un totale di 5000 giri/min, da utilizzare…in caso di necessità.

Il duemila a benzina, che gode del nuovissimo sistema di iniezione diretta, sembra “spingere” meno rispetto al M-JET, perché distribuisce i CV in un range di giri più ampio, ma il tachimetro, dopo pochi istanti, smentisce categoricamente questa sensazione.

Caratteristiche Alfa Romeo GT

Passando alla qualità generale della vettura, fa piacere notare come il Gruppo Fiat stia concentrando le attenzioni su una maggiore qualità per il dettaglio e dei materiali utilizzati, non solo in Alfa ma anche nelle ultime realizzazioni del Gruppo.
Anche in questo caso, infatti, gli accoppiamenti delle plastiche sono ottimi, così come i materiali utilizzati per i rivestimenti di sedili e pannelli porta, in particolar modo nelle versioni caratterizzate dagli interni in pelle o dal raffinato Alfatex.

L’abitabilità, è assicurata per cinque persone, con spazio più che abbondante per le gambe di chi siede dietro. Il vano bagagli è molto capiente ed offre l’interessantissima possibilità di essere ampliato, grazie alla totale abbattibilità del divano posteriore.
Non è molto distante, quindi, la qualità e la versatilità tedesca, anzi, a dir la verità, vedendo le ultime blasonate proposte Made in Germany, possiamo dire come Alfa stia trovando la corretta via verso un’offerta globalmente ottima, che non mette solo la sportività in prima linea ma anche la cura verso il dettaglio pregiato e l’assemblaggio di alta qualità. Insomma Alfa uber alles!

Quanto costa la GT?

La nuova Alfa GT è disponibile in quattro allestimenti: Impression e Progression, disponibili solo per 1.9 MJET e 2.0 benzina, e Distinctive e Luxury, disponibile per tutte le motorizzazioni.
I prezzi variano dai 26.200 euro della versione 2.0 JTS Impression ai 42.000 euro della 3.2 V6 in allestimento Luxury.

ARTICOLI CORRELATI
TUTTO SU Alfa Romeo GT
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 199€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

DS 3 Crossback

DS 3 Crossback

da 200€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

Ford Kuga

Ford Kuga

da 350€ mese

info ADV