USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ambiente e sicurezza: Anti-Splash Michelin

Un vero “ombrello” a difesa degli spruzzi causati dai veicoli industriali in caso di pioggia.

Da sempre in prima linea per aumentare la sicurezza sulle strade, Michelin conquista un nuovo primato nel settore del trasporto pesante che certamente avrà positivi riflessi per gli stessi automobilisti.
La marca francese commercializza infatti a partire da maggio, in anteprima mondiale, un deflettore Anti – Splash integrato, di serie, in un nuovo pneumatico (385/55 R 22.5 XFA 2 Energy) che accresce notevolmente visibilità dei camionisti e soprattutto delle quattro ruote.
Per toccare con mano questa strepitosa invenzione, nata per il mondo aeronautico e quindi trasferita ai veicoli pesanti, abbiamo accolto con entusiasmo all’invito rivoltoci da Michelin di raggiungere la loro pista prova nei pressi di Berlino.
Una immensa ex base del Patto di Varsavia dove venivano ospitati fino a 120 velivoli militari (MIG ed elicotteri da combattimento) e che ora si è trasformata in un enorme centro prove e guida sicura grazie all’intraprendenza di Michelin e di Mercedes.
Non a caso il nuovo Anti-Splash è già omologato dalla marca della Stella atre punte e partner della dimostrazione alla stampa internazionale era la Mercedes che ha portato in pista i suoi bisonti “Actros” ed una flotta di confortevoli nuove Classe E che hanno fatto da “cavia” per verificare ai giornalisti la differenza fra Anti-Splash e pneumatici sprovvisti: un vero abisso!
Infomotori era presente all’importante avvenimento ed eccovi tutte le informazioni su questo innovativo sistema. Partiamo spiegandovi due termini spesso sentiti ma forse non troppo chiari a tutti.

Effetto spray e effetto splash

Gli autocarri, sulle strade bagnate o inondate d’acqua, generano degli spruzzi, i quali provocano una perdita di visibilità preoccupante per gli automobilisti quando questi incrociano o superano un mezzo pesante.
La circolazione di un mezzo pesante in caso di pioggia provoca due tipi di spruzzi d’acqua: lo spray e lo splash.
Lo spray è una nebbia d’acqua vaporizzata dalla rotazione dei pneumatici, soprattutto quelli dei rimorchi e dei semirimorchi. Può essere ridotto agendo sui manti stradali. Può essere anche limitato con l’uso di paraspruzzi, di bavette, di carenature o di altre migliorie presenti sulla carrozzeria.
Lo splash è un repentino spruzzo d’acqua provocato dall’evacuazione dell’acqua attraverso i pneumatici anteriori. E’ legato al modo in cui i pneumatici anteriori entrano in contatto con la strada (effetto prua di un’imbarcazione).
Incanalare il fenomeno dello splash comporta la modifica della progettazione del pneumatico. E’ quello che propone Michelin con il suo deflettore brevettato.

Il deflettore Anti – Splash

Il deflettore Anti – Splash è un dispositivo brevettato messo a punto dai centri di ricerca Michelin. Si ispira ad alcune soluzioni inventate dal Gruppo Michelin e sviluppate in aeronautica. Un sistema analogo esiste sui pneumatici per aviazione per evitare che gli spruzzi d’acqua inondino le turbine. Il deflettore Anti – Splash Michelin si colloca nel punto di collegamento tra il battistrada e il fianco del pneumatico e si presenta come un rilievo circolare posto sul fianco esterno. Il suo profilo appositamente studiato e la sua posizione permettono di ridurre efficacemente gli spruzzi d’acqua. Le misurazioni effettuate hanno dimostrato che l’altezza degli spruzzi d’acqua può essere ridotta di quattro volte.

L’Anti – Splash integrato nel pneumatico 385/55 R 22.5 XFA 2 Energy offre dunque due principali vantaggi:

– Maggiore visibilità e dunque maggiore sicurezza per gli automobilisti in condizioni di pioggi

– Un notevole miglioramento della visibilità attraverso gli specchietti retrovisori per i guidatori degli autocarri che ne sono equipaggiati

Il nuovo pneumatico Michelin serie ribassata 385/55 R 22.5 XFA 2 Energy: sicurezza ed alta tecnologia

Il deflettore Anti – Splash è integrato in anteprima mondiale nel nuovo pneumatico 385/55 R 22.5 XFA 2 Energy per assali sterzanti. Questo nuovo pneumatico viene commercializzato a partire dalla primavera del 2003.

Segue >>

TAGS:
Articoli più letti
RUOTE IN RETE