Audi R8 by Abt

Il coraggio di osare

Audi R8 by Abt. Impossibile aspettare, siamo convinti che per un preparatore ogni nuova supercar sia come il formaggio per i topi, la tentazione fatta metallo. I tedeschi di Abt non si sono fatti attendere poi molto e con prussiana ostentazione sfoggiano queste immagini da cartella stampa, dove ritroviamo un’Audi R8 bicolore ornata di orpelli aerodinamici davvero interessanti.

L’azzardo è la prima regola del tuning
Posto che la redazione di Infomotori.com praticamente in toto trova il bicolore arancione/nero alquanto coraggioso ed in sintonia con lo spirito del tuning, va detto che l’intero kit presenta soluzioni che mescolano con equilibrio l’eccesso con la discrezione, per una supercar già aggressiva in partenza che acquista così ancor più grinta. I puristi, naturalmente, detestano queste elaborazioni, trovandole tamarre oltre ogni ragionevole dubbio. Ma il mondo degli amanti dei motori è vario e quello degli amanti delle personalizzazioni sta crescendo anno dopo anno, lo testimonia l’evoluzione progressiva del Salone di Rimini My Special Car.

Potenza su potenza
Audi R8 by Abt presenta oltre alle appendici aerodinamiche che potete vedere dalle immagini, un’elaborazione ad hoc del motore V8 4.2 litri da 420 cavalli di serie nella bella : ora la potenza passa a 530, un incremento di 110 cavalli che dovrebbe far esplodere la bella supercar di Ingolstadt.
Per il “canonico” da 0 a 100 si parla di un sobrio 3,9 secondi, per una velocità massima di 317 km/h: roba da far incollare le cervicali al poggiatesta!

Il mondo dei motori si divide di fronte a queste elaborazioni, noi, umilmente, prendiamo nota e rendiamo conto: a voi il giudizio!

ARTICOLI CORRELATI