BMW Serie 1 cabrio prova su strada. Ecco il test drive di Valencia della BMW Serie 1 cabrio

BMW Serie 1 Cabriolet, rivale di Audi A3 Cabrio, arriva in Italia a Marzo. Prezzi da 31550 Euro, provata per voi a Valencia

BMW Serie 1 Test Drive – Valencia (Spagna) – BMW Serie 1 Cabriolet arriva in Italia a Marzo, prezzi da 31550 Euro. L’abbiamo provata per voi a Valencia. Un’altra freccia all’arco bavarese, la cui faretra continua a riempirsi con velocità impressionante. Gli altri non stanno a guardare, questo è certo, ma la rapidità di BMW nello sfornare nuovi modelli lascia basiti anche noi addetti ai lavori. Ecco finalmente svelato come và la piccola Cabriolet BMW dotata di un elegante, nostalgico tettuccio in tela. Dimensioni cittadine La vettura appare equilibrata nella linea, gradevole e slanciata: l’adozione del tradizionale tetto in tela ha consentito infatti di evitare il volume posteriore “goffo” comune a molte coupè-cabriolet. I passeggeri dei sedili posteriori hanno a disposizione una discreta quantità di spazio in rapporto alle dimensioni contenute della piccola cabriolet bavarese. Le finiture sono al top: fiore all’occhiello di questa BMW sono i sedili in pelle con tecnologia Sun-Reflective ereditati dalla sorella maggiore BMW Serie 3 Cabriolet. La capote morbida presenta una particolare finitura, con fili lucenti immersi nella tessitura color antracite per un particolare effetto luminoso sotto il sole. L’apertura del meccanismo automatico richiede 22 secondi, e può essere azionata fino alla velocità di 40 km/h. Motori al vertice Per quanto concerne lato tecnico e meccanico non dovrebbero esserci sostanziali cambiamenti rispetto alla versione coupè, parte un ovvio aumento di peso dovuto agli irrigidimenti strutturali del telaio resi necessari dalla perdita del tetto. Protagonisti sotto il cofano sono quattro motori a benzina, da 143 cavalli agli esuberanti 306 del sei cilindri biturbo di 3 litri, ed un unico propulsore a benzina di 2 litri da 177 cavalli con filtro antiparticolato. In attesa del nuovo “superdiesel” con doppia sovralimentazione ed oltre 200 cavalli.

ARTICOLI CORRELATI