BMW Serie 6 facelift

Oltre a questo, subisce un aggiornamento il motore 6 cilindri in linea aspirato che passa a 272 cavalli e 320 Nm, mentre rimane invariato quello montato sulla versione 650i e sulla M6. La sontuosa cabrio mantiene invece invariate le proprie motorizzazioni 630i, 650i ed M6. Giusto per rinfrescare la memoria, ricordiamo che il V8 della […]

Oltre a questo, subisce un aggiornamento il motore 6 cilindri in linea aspirato che passa a 272 cavalli e 320 Nm, mentre rimane invariato quello montato sulla versione 650i e sulla M6. La sontuosa cabrio mantiene invece invariate le proprie motorizzazioni 630i, 650i ed M6. Giusto per rinfrescare la memoria, ricordiamo che il V8 della 650 eroga 367 cavalli e 490 Nm, mentre la top di gamma M6 sprigiona dai suoi 10 cilindri ben 507 cavalli e 520 Nm. Tutti i modelli raggiungono una velocità massima elettronicamente limitata a 250 orari, con uno 0-100 che nel caso della poderosa M6 Coupé ferma il cronometro a 4,6 secondi. Nella nuova BMW 630i e nella nuova BMW 650i la potenza del propulsore viene trasmessa dall’albero motore alle ruote posteriori attraverso un nuovo cambio manuale a sei rapporti. In alternativa, è disponibile un nuovo cambio automatico Sport a sei rapporti che fa parte dell’equipaggiamento di serie della nuova BMW 635d. La nuova trasmissione soddisfa in modo perfetto i criteri di comfort di una Gran Turismo e, grazie ai tempi di reazione e di cambiata estremamente brevi e a un collegamento molto diretto con il motore, anche il desiderio una guida sportiva.

ARTICOLI CORRELATI