BMW V3

Nuove indiscrezioni a proposito del crossover bavarese che dovrebbe debuttare nel 2010: sarà su base Serie 3?

BMW V3 è l’ennesima dimostrazione di quanto gli schemi convenzionali stiano stretti ai designer della casa di Monaco. BMW X6 ha riscritto le regole nel settore SUV, creando dal nulla una nuova nicchia sportiveggiante tra i mastodonti modaioli che hanno invaso le nostre città. Allo stesso modo, BMW V3 si propone come quaslcosa di ancora più innovativo, destinato a “svecchiare” la classica berlina rendendola più moderna e attuale nelle linee e nei contenuti.

E fin qui cose che già si sapevano. Secondo i nostri fotografi che continuano ad inviarci foto rubate della nuova crossover, BMW V3 prenderebbe origine dalla berlina Serie 3 e non dalla Serie 5, come si era ipotizzato in un primo momento. Le finiture interne, votate a una lussuosa sobrietà, si annunciano degne di un jet privato.

Il design della vettura sarà il vero tratto distintivo della BMW V3: un deciso taglio con il passato, uno spartiacque tra quanto visto fin’ora e quanto la casa dell’elica proporrà in futuro. Il frontale della vettura richiamerà direttamente le linee spigolose e aggressive della BMW CS, filante prototipo di berlina – coupè toccata con mano ormai in diversi saloni.

Per quanto concerne i propulsori sono attese le potenti unità a iniezione diretta BMW, sia a benzina che a gasolio. Facile prevedere l’arrivo di una versione ibrida, pochi mesi dopo il lancio della vettura. Vedremo come il mercato accoglierà nel 2009 questa ennesima provocazione BMW: la casa bavarese ha dimostrato negli ultimi anni un coraggio da leone, proponendo linee ardite e configurazioni mai viste prima. I numeri negli ultimi mesi hanno premiato BMW. Forse perché tanto slancio verso il futuro non ha mai messo in secondo piano il proverbiale piacere di guida insito nel DNA della casa.

ARTICOLI CORRELATI