BMW Z4 Topster by AC Schnitzer, una concept estrema sviluppata dal famoso tuner

Cuore di M5 per una vettura non ancora destinata alla produzione ma sicuramente dal grande fascino. E dal prezzo decisamente non popolare: 185.000 euro

BMW Z4 Topster by AC Schnitzer. Sulla base della BMW Z4 3.0i la AC Schnitzer ha sviluppato un’elaborazione particolarmente aggressiva della roadster bavarese: la V8 TOPSTER. Per ora non destinata alla produzione, questa proposta del tuner tedesco ha un costo stimato di ben 185.000 Euro.
Show car? Verniciata con una appariscente colorazione arancione/crema la V8 TOPSTER si distingue immediatamente dalle Z4 di serie per i numerosi interventi estetici sulla carrozzeria che ne hanno determinato un allargamento pari a 13 mm. Gli interni non sono da meno: troviamo nuovi sedili in pelle di foggia sportiva, volante sportivo, inserti in rivestimenti interni esclusivi di colore arancione, profili cromati per i roll-bar dietro i sedili.

Cuore di M5, ma potenziato Sotto il cofano non gira il classico sei cilindri in linea BMW, ma potentissimo V8 prelevato dalla M5, che per l’occasione è stato profondamente elaborato; sono stati rivisti i condotti di aspirazione e di scarico, modificati gli alberi a camme, riprogrammata la ECU ed è stato adottato un nuovo impianto di scarico. Il trapianto del V8 non è stato così semplice: si è resa necessaria la riprogettazione del basamento e del circuito dell’olio, con l’adozione di una nuova pompa per il lubrificante.
Tutto questo ha permesso di ottenere la ragguardevole potenza di 450 cv ed una coppia massima di 520 Nm; grazie a questi valori la V8 TOPSTER può accelerare da 0 a 100 km/h in 4.5 secondi e raggiungere una velocità massima di ben 305 km/h!

4 Foto

Nuova carrozzeria Per ospitare il nuovo propulsore è stato necessario ridisegnare il cofano anteriore ed il frontale, al fine di garantire un’ottimizzazione del flusso d’aria per raffreddare il V8 e l’impianto frenante. L’hard top della TOPSTER non ha funzione esclusivamente estetica, ma soprattutto strutturale, garantendo una maggiore rigidità al corpo vettura.

Freni da Gran Premio Per far fronte allo stratosferico aumento di prestazioni è stato giocoforza necessario adeguare l’impianto frenante e l’assetto. I freni anteriori possono contare su dischi autoventilanti da 362 mm di diametro per 32 mm di spessore, mentre al posteriore ci sono dei 328 mm x 20 mm, in grado di assicurare decelerazioni dell’ordine di 1 g anche dopo una serie di “staccate” al limite. L’assetto della V8 TOPSTER, chiaramente improntato alla massima sportività, è regolabile in 9 posizioni diverse; può contare anche su cerchi da 20” abbinati a pneumatici 255/30 sull’asse anteriore e 305/25 su quello posteriore.

Tag:

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/auto/bmw-z4-topster-by-ac-schnitzer_5110/

Vuoi tenerti aggiornato su BMW Z4?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis