Bugatti Veyron Pur Sang

Esagerazione... al quadrato

Bugatti Veyron Pur Sang. Dopo avervi parlato dei record battuti dalla SSC Ultimate Aero, ed avervi aggiornato sul progetto Porsche Panamera, riprendiamo il filo del discorso “supercar” dalla folle regina del segmento.

Parliamo dell’auto più esagerata mai scesa in strada, ossia la Bugatti Veyron W16 da oltre 1.000 cavalli. Quella che vi proponiamo è una versione ancor più esclusiva denominata Pur Sang, che verrà prodotta in soli 5 esemplari, una tiratura che la rende vero e proprio pezzo da collezione.

Veste leggera
Le sue caratteristiche peculiari sono ben visibili: la carrozzeria è formata da parti in lega d’alluminio purissima e fibra di carbonio, ad effetto bicolore. Il particolare trattamento ne enfatizza le forme possenti, offrendo al contempo un mirabile esempio di sopraffina lavorazione artigianale. La Veyron è massiccia, tozza, una specie di tartaruga metallica: la sua forza è ben visibile, quanto le prese d’aria del famelico propulsore turbocompresso.

Vola
Migliorano, come se non bastasse, anche le prestazioni, visto che l’utilizzo combinato dei due materiali succitati ha ridotto il peso di circa 100 kg, portando il rapporto peso/potenza ad 1,88 kg/cv. Non sappiamo se la velocità massima superi il record precedente di 407 km/h ma… è poi così importante?

ARTICOLI CORRELATI