Buy&Drive Show 2008:cresce l’attesa per il debutto

La mostra mercato del veicolo usato d'occasione al via anche in Italia a Fieramilano (Rho)

Cresce nel settore automobilistico l’attesa per Buy&Drive Show, mostra mercato del veicolo d’occasione garantito, dei servizi all’automobilista e della sicurezza. Organizzata da Fiera Milano Tech e novità assoluta in Italia, la rassegna si terrà a fieramilano (Rho) dal 12 al 15 giugno 2008.

Mentre fervono i preparativi per il debutto, arrivano anche importanti novità. La prima è l’ulteriore ampliamento dell’offerta espositiva: al già ricco parco di case automobilistiche che parteciperanno a Buy&Drive Show (Chrysler Italia, Dahiatsu Italia, Daimler, Fiat Group Automobiles, Porsche Italia, Renault Italia, Volvo Auto Italia) si è aggiunto infatti anche il marchio Maserati.

Alla parte principale della manifestazione, dedicata a case automobilistiche e concessionari, si affiancherà inoltre, solo durante il weekend, una piccola “finestra” per i privati, dove saranno esposte e messe in vendita circa 50 auto, tutte rigorosamente testate e garantite dalla società Dekra. Buy&Drive Show andrà così a coprire tutti gli aspetti del mercato, compresa quindi la vendita da privato a privato, ma sempre con la massima attenzione alla garanzia di qualità.

Tra le novità, oltre agli eventi ospitati in fiera, un vero e proprio “fuori salone”: il Rho Alive 2008, organizzato dal Comune di Rho e sostenuto da Fiera Milano Tech nell’ottica di un maggior coinvolgimento del territorio. Per tre serate, dal 12 al 14 giugno, il centro storico della città si animerà con esposizioni di auto e moto, concerti e spettacoli, mentre negozi e ristoranti resteranno aperti fino alle ore 24.

Tra le attrazioni di Rho Alive 2008 le auto d’epoca, che sfileranno anche all’interno di fieramilano, e artisti quali Fabri Fibra, i Gemelli Diversi, L’Aura, che si esibiranno sul palco principale allestito in piazza San Vittore.

Infine, spazio all’approfondimento: nell’ambito di Buy&Drive Show Acinnova, società dell’Automobile Club di Milano, organizzerà quattro incontri con esperti e operatori in cui si discuterà di mobilità sostenibile e responsabile, inquinamento e qualità dell’aria, sicurezza e nuove tecnologie applicate all’auto.

ARTICOLI CORRELATI