Cadillac BLS – Test Drive

Come và Cadillac BLS scende in campo con un motore turbodiesel a iniezione diretta, destinato a raccogliere la maggior parte degli ordini nel nostro paese. Il propulsore quattro cilindri da 1,9 litri con iniezione diretta common-rail e 150 CV monta di serie un filtro per particolati diesel senza manutenzione e ottempera agli standard europei Euro […]

Come và Cadillac BLS scende in campo con un motore turbodiesel a iniezione diretta, destinato a raccogliere la maggior parte degli ordini nel nostro paese. Il propulsore quattro cilindri da 1,9 litri con iniezione diretta common-rail e 150 CV monta di serie un filtro per particolati diesel senza manutenzione e ottempera agli standard europei Euro 4 in materia di emissioni. Su strada questa unità propulsiva mette in mostra un temperamento sportivo e una sincera propensione a salire di giri, coadiuvato da un ottimo cambio automatico con funzione sequenziale. La trazione anteriore garantisce un comportamento neutro: questa Cadillac tiene bene la strada ed è poco incline al sottosterzo. La vettura è un’ottima compagna di viaggio, comoda e silenziosa nei lunghi trasferimenti autostradali. Il vivace 1.9 a iniezione diretta si difende bene anche in collina, garantendo una guida divertente e appagante. In conclusione questa “americana pensata per gli italiani” ci ha convinto: spirito americano elegante, tra pelle nera e cromature abbinato a costi di esercizio e comportamento stradale decisamente soddisfacenti.

ARTICOLI CORRELATI