Chevrolet Equinox

Un SUV che potrebbe sbarcare con successo anche in Europa! V6 di 3,4 litri da 185 CV.

Chevrolet Equinox. Debutterà a partire dal 2005 il nuovo Chevrolet Equinox, presentato come Concept Car al Salone di Detroit. Design moderno ed interni spaziosi e flessibili saranno gli “assi nella manica” del nuovo SUV americano che rafforzerà la presenza del Marchio Chevy in un settore in forte espansione.
Misure “americane” nelle forme esterne, ma soprattutto per gli interni, ottimizzati nelle soluzioni funzionali per poter essere sfruttati al massimo in qualsiasi condizione d’utilizzo. Nasce così il sistema Multi-Flex che consente di traslare i sedili posteriori di ben 20cm garantendo, in base alle esigenze, maggior spazio per gli ospiti o per lo stivaggio dei bagagli. Non solo, ma l’interessante sistema d’abbattimento del sedile anteriore permette di trasportare anche oggetti di notevole lunghezza. Spazio non solo nel vano posteriore, ma anche anteriormente, vista la possibilità di alloggiare oggetti in appositi vani sparsi per l’abitacolo.
Il propulsore standard è un V6 di 3,4 litri, capace di 185CV, abbinato ad una trasmissione automatica a cinque rapporti, standard su tutti i modelli. La trazione sarà sulle ruote anteriori, ma saranno disponibili anche versioni a trazione integrale “intelligente”: durante la normale marcia, infatti, la potenza del motore si concentra sulle ruote anteriori per spostarsi anche sulle posteriori al minimo accenno di perdita d’aderenza.
Il telaio in acciaio di nuova progettazione, risponde già ai futuri parametri di sicurezza passiva. Offre un ottimo comportamento dinamico sposandosi alla perfezione con il reparto sospensioni, composto anteriormente da un sistema McPherson e posteriormente da un sistema a ruote indipendenti con 4 punti d’attacco. Povero l’impianto frenante, per il momento dotato di freni a tamburo per le ruote posteriori e ABS a richiesta.
La produzione inizierà a partire dal 2004 presso gli stabilimenti di Ingersoll – Ontario, USA –.

ARTICOLI CORRELATI