chrysler – sebring

Per gli amanti delle performance e con la libertà di buttar giù serbatoi senza patemi d’animo, la V6 2700 garantisce cavalli (196), scatto (circa 9 secondi per arrivare a 100 orari con partenza da fermo), velocità (210 km/h) ed una guida piacevolmente vellutata. Il cuore della 2700 V6 è abbinato esclusivamente al cambio automatico ed è lo stesso che equipaggia la berlina M300.

Chrysler Sebring. Motore benzina 2700, gran spazio, linea seducente per sognare la California con la cabrio made in USA.
Chrysler ha deciso di sostituire la propria Stratus con la Sebring che è disponibile sia con carrozzeria berlina che convertibile.
Già vista in versione chiusa, giunge ora nella variante scoperta che mantiene la stessa sagoma della Stratus, ma con curve più morbide ed un frontale invece piacevolmente aggressivo.

Per gli amanti delle performance e con la libertà di buttar giù serbatoi senza patemi d’animo, la V6 2700 garantisce cavalli (196), scatto (circa 9 secondi per arrivare a 100 orari con partenza da fermo), velocità (210 km/h) ed una guida piacevolmente vellutata.
Il cuore della 2700 V6 è abbinato esclusivamente al cambio automatico ed è lo stesso che equipaggia la berlina M300 che ha disatteso le aspettative della Casa pur vantando un prezzo ragionevole e gran classe.
Alla M300 manca purtroppo l’immagine delle tedesche e quindi chi ha 70/80 milioni da spendere si dirige senza esitazione ( o quasi) verso il trio germanico formato da Audi (A6), BMW (Serie 5) e Mercedes (Classe E).
Per la Sebring gli spazi dovrebbero essere più ampi considerando che è offerta a 65,5 milioni.

ARTICOLI CORRELATI