Citroen C5

Qualità e design da vera tedesca, specie nella coda!

Citroen C5. Parigi – Presso il centro congressi Le Bourget è stato teatro di un evento in grande stile, la presentazione ufficiale della nuova Citroen C5 nelle versioni berlina e station wagon. La berlina è in arrivo a inizio 2008, la suadente familiare nel corso dell’anno. Potete ammirale entrambe nella foto gallery, grazie alle immagini esclusive che abbiamo ricevuto dal nostro collaboratore presente all’evento dedicato alla stampa internazionale. Vi proponiamo inoltre le prime immagini ufficiali apparse nel web in modo da fornirvi tutto il materiale attualmente disponibile.
Non vi è dubbio che il marchio francese stia inanellando una serie continua di successi, grazie a contenuti notevoli e a un appeal estetico che ha convinto milioni di automobilisti.

Ora è il momento di Citroen C5, berlina che intende coniugare alla perfezione l’ormai classico comfort Citroen con prestazioni equilibrate e convincenti. Le stime di produzione si aggirano intorno alle 150.000 unità annue: la nuova C5 verrà prodotta e venduta anche in Cina. Appare subito chiara una netta frattura con il design della serie precedente. Questa nuova C5 è decisamente attraente, elegante senza difettare di un pizzico di aggressività. Le linee del muso e in particolare della fanaleria anteriore sono ispirati allo splendido prototipo Citoen C-Mètisse, una delle vetture più apprezzate allo scorso salone di Ginevra.

Lunga 4,78 metri, Citreon C5 si poggia su una piattaforma che offre un passo di circa 2,82 metri, una vera berlina che segue appieno la tendenza del mercato ad offrire auto sempre più importanti in termini di dimensioni. La linea di cintura alta, abbinata a fianchi muscolosi dona proporzioni degne di una gran turismo, appagando l’occhio e garantendo allo stesso tempo una notevole impronta su strada.

ARTICOLI CORRELATI