Citroen novità 2008

La casa francese invade il mercato con Citroen C5 berlina, SW e il nuovo Berlingo. In attesa della nuova Citroen C3 ecco la nostra 2 Cavalli

Citroen novità 2008–2011. Il costruttore transalpino parte del gruppo PSA si appresta ad affrontare i prossimi anni con il dinamismo e la fantasia che caratterizzano il marchio. Il prossimo mese di Maggio vedrà il debutto commerciale della nuova Citroen C5 nelle varianti berlina e Break (ovvero station wagon). La nuova C5 coniuga alla perfezione l’ormai classico comfort Citroen con prestazioni equilibrate e convincenti. Le stime di produzione si aggirano intorno alle 150.000 unità annue: la nuova C5 verrà prodotta e venduta anche in Cina. Appare subito chiara una netta frattura con il design della serie precedente. Questa nuova C5 è decisamente attraente, elegante senza difettare di un pizzico di aggressività. Le linee del muso e in particolare della fanaleria anteriore sono ispirati allo splendido prototipo Citoen C-Mètisse. La gamma motori si apre con ben 4 rappresentanti della famiglia turbodiesel HDI. Si tratta dei quattro cilindri da 110, 138 e 173 cavalli, e del 2.7 V6 da 208 cavalli. Tutti e quattro i propulsori beneficiano del filtro antiparticolato FAP. In ambito benzina, guida le danze il potente sei cilindri di 3 litri da 215 cavalli, seguito a ruota da un 2.0 16 valvole da 143 cavalli e da un milleotto con 127 cavalli. I prezzi non dovrebbero discostarsi molto dal modello attuale, partendo da poco più di 22.000 Euro. Nel 2009 divrebbe esordire anche la fascinosa Citroen C5 Cabriolet.

ARTICOLI CORRELATI