Coppa d’Oro delle Dolomiti 2014

Dal 17 al 20 luglio 2014 va in scena una delle gare più spettacolari per auto d’epoca, la Coppa d'Oro delle Dolomiti. Una gara che non è come le altre e che si svolge nei panorami mozzafiato delle “montagne più belle del mondo”, patrimonio dell’UNESCO

Dal 17 al 20 luglio 2014 va in scena una delle gare più spettacolari per auto d’epoca, la Coppa d’Oro delle Dolomiti. Non più quindi a fine agosto ma nello stesso periodo delle edizioni storiche, quelle che si svolsero dal 1947 al 1956.

Un ritorno alle origini per una gara che non è come le altre e che si svolge nei panorami mozzafiato delle “montagne più belle del mondo”, patrimonio dell’UNESCO, mettendo a dura prova le abilità dei driver tra tornanti, alte quote e dislivelli. 

Oltre a quella delle date, l’edizione 2014 della Coppa d’Oro delle Dolomiti, prevede altre novità: come il passaggio a Belluno nella prima giornata. Sede della partenza e dell’arrivo, come sempre, sarà Cortina mentre la sosta tra la prima e la seconda giornata sarà a Merano. Confermato il passaggio a Bolzano e in particolare nel “salotto” di Piazza Walther. Nel loro percorso le auto in gara dovranno superare ben quattordici passi tra i più belli delle Dolomiti, traversando gli scenari mozzafiato dell’Alto Adige e del Trentino.

Madrina dell’edizione 2014 della Coppa d’Oro delle Dolomiti sarà Isabelle Adriani che parteciperà con la sua Aston Martin.

La gara di regolarità è riservata alle auto costruite dal 1919 al 1961. In più ci saranno due categorie speciali, una riservata alle auto costruite tra il 1962 e il 1965 e un’altra riservata alle vetture Barchetta.

Le iscrizioni, esclusivamente on line, sono aperte dal 6 febbraio e lo resteranno fino al 7 giugno 2014.

ARTICOLI CORRELATI