Daewoo Nuova Nubira

Sorpresa durante alcuni test la nuova media coreana disegnata da Pininfarina. Presentazione ufficiale a Ginevra.

Daewoo Nuova Nubira. Tutta nuova la Nubira, sia per quanto riguarda il design da “coupè” firmato da Pininfarina, sia per gli interni realizzati con materiali d’elevata qualità.
“Nubira è l’espressione dell’alto livello qualitativo raggiunto da Daewoo nella produzione, impreziosito dallo stile italiano”, ha detto Hardy Spranger, Amministratore Delegato di GM Daewoo Europe. “Un perfetto esempio di quanto intendiamo offrire ai nostri clienti. Siamo orgogliosi di vedere realizzati i nostri progetti così presto”.
Un corpo vettura ottimizzato ed acciai ad alta resistenza assicurano agli occupanti un ottimo livello di protezione che, secondo quanto rilevato attraverso le simulazioni al computer, consentirà ai progettisti GM Daewoo di ottenere, il riconoscimento di 4 stelle NCAP.
Due le varianti di motore, entrambe quattro cilindri, con cilindrate di 1600cc e 1800cc brillanti nelle prestazioni e parchi nei consumi, ai quali sarà possibile abbinare un cambio automatico in luogo del tradizionale manuale a 5 rapporti.
La versione europea, si distinguerà dalla già commercializzata “gemella” coreana, chiamata Lacetti, per una speciale messa a punto delle sospensioni, necessaria per soddisfare il gusto degli automobilisti del vecchio continente che preferiscono una vettura più “sportiva” con ridotte oscillazioni laterali ed una maggiore precisione di sterzo.
La nuova Nubira, sorpresa durante i test di collaudo in Gran Bretagna, appare camuffata nella zona anteriore e posteriore. Probabilmente, sempre nell’ottica di adattare la vettura ai gusti europei, sono stati rivisti alcuni particolari riguardanti la forma della calandra ed il paraurti posteriore.
Vernissage ufficiale al prossimo Salone di Ginevra e commercializzazione prevista entro l’estate.

ARTICOLI CORRELATI