USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Design

La matita delle Ferrari ha disegnato anche l’ammiraglia del tridente

english version English version

Uno stile sportivo, per certi versi aggressivo ma allo stesso tempo incredibilmente sobrio e raffinato.
La matita di Pininfarina non è certamente nuova a questi exploit, ma non è difficile immaginare come un progetto così ambizioso possa aver infiammato il cuore del designer italiano, aiutandolo nello studio di forme che sapessero coniugare in una perfetta sintesi le emozioni delle Maserati di oggi e quelle di ieri.

"Disegnare la Maserati Quattroporte – parla Sergio Pininfarina – ha rappresentato per me il raggiungimento di due obiettivi: riaprire dopo un lungo periodo un rapporto di collaborazione con Maserati e progettare la berlina di vertice della produzione italiana.
Pochi ricordano forse che la Pininfarina ha disegnato e prodotto alla fine degli anni 40 le prime Maserati stradali e in seguito alcune vetture speciali che giudico, per la nitidezza del disegno e la bellezza delle proporzioni, fra i nostri progetti più riusciti di quel periodo.
Nel progettare la Quattroporte abbiamo cercato di sintetizzare in forme fuori dal tempo lo spirito di una grande berlina italiana: il patrimonio formale delle esperienze passate ha costituito un’ispirazione sviluppata in linee e superfici modernamente dinamiche e fortemente sensuali".

"Il progetto della Quattroporte – continua il designer italiano – ci ha impegnati profondamente per curare in profondità anche quegli elementi di dettaglio che contribuiscono a creare una sensazione di bellezza e qualità con il loro contributo di insieme.
Oggi, al momento della presentazione della vettura e a qualche anno dall’inizio del progetto, sono sempre più convinto di essere riuscito a sintetizzare nella vettura le linee guida che ci erano state indicate da Maserati: una vettura al tempo stesso sportiva, elegante e chiaramente italiana ma soprattutto immediatamente riconoscibile come una Maserati. La sfida per far rientrare la Maserati nel mondo dei grandi dalla porta principale è impegnativa ma ritengo che ci siano tutti gli elementi per un meritato successo".

Sponsor

Volkswagen T-Cross
Volkswagen T-Cross
OFFERTA Da 169 € al mese TAN 5,99% TAEG 7,44%.
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

Volkswagen T-Cross
Volkswagen T-Cross
OFFERTA Da 169 € al mese TAN 5,99% TAEG 7,44%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE