Ferrari 360 Spider

La miglior spider mai prodotta a Maranello per contenuti tecnici, requisiti stilistici e prestazionali, è la proposta alla sua clientela della spider più avanzata tecnologicamente al mondo grazie anche all'esclusivo know-how derivante dall'attività di costruttore in Formula 1.

Ferrari 360 Spider. Con la 360 Spider la Ferrari ha realizzato la sua ventesima convertibile stradale ottenendo due risultati d’eccellenza: la miglior spider mai prodotta a Maranello per contenuti tecnici, requisiti stilistici e prestazionali, è la proposta alla sua clientela della spider più avanzata tecnologicamente al mondo grazie anche all’esclusivo know-how derivante dall’attività di costruttore in Formula 1.
Malgrado la posizione centrale del motore V8 – cinque valvole per cilindro, 400 CV – i tecnici della Ferrari hanno potuto realizzare una capote automatica a scomparsa totale che garantisce alla vettura grande purezza estetica.
A ciò contribuiscono le due protuberanze che evocano i poggiatesta delle sport del passato e che accompagnano i roll bar posti a completamento della sicurezza dei due occupanti. Risultato finale eccellente che giustifica i 264 milioni richiesti e che rendono la 360 Spider fra le scoperte più care del mercato.

ARTICOLI CORRELATI